Insurance Trade

  Report di Ania sulla raccolta premi del 2011 in Italia
Dati

Report di Ania sulla raccolta premi del 2011 in Italia

07/05/2012-Settore vita in forte calo, per la Rc auto si conferma la crescita della vendita diretta

La raccolta premi complessiva in Italia ha registrato nel 2011 una flessione pari al 12,2% arrivando a quota 110.232.552 euro. Questo dato, pubblicato dall'Ania nel suo annuale rapporto sui premi assicurati del lavoro diretto italiano, è imputabile...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Tariffe Rc auto: l’Isvap amplia i profili monitorati

Tariffe Rc auto: l’Isvap amplia i profili monitorati

04/05/2012-Nell’indagine entrano le donne diciottenni e quarantenni in possesso di auto e moto

L'Isvap porta da quattro a undici i profili tariffari oggetto dell'indagine sull'andamento dei prezzi Rc auto che l'Autorità presieduta da Giancarlo Giannini svolge trimestralmente. L'ampliamento, si legge in una nota, risponde allo scopo di aggiornare i...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Mediolanum è pronta a tornare sul mercato Rc auto
Manager Compagnie 🎬

Mediolanum è pronta a tornare sul mercato Rc auto

04/05/2012-Al momento senza un prodotto per gli automobilisti la compagnia guidata da Massimo Grandis sta studiando una soluzione che si inserisca anche nel ramo della protection. Nella video intervista l'ad spiega che alla base del rapporto con il cliente deve esserci la trasparenza

La protezione non può non includere un prodotto che per il...

Guarda il video Condividi
  Non solo l'auto nel futuro delle compagnie dirette
Manager Compagnie 🎬

Non solo l'auto nel futuro delle compagnie dirette

03/05/2012-Ampliamento dei canali e prodotti sempre più profilati sul cliente. Davide Passero, amministratore delegato di Genertel e Genertellife, è convinto che lo sviluppo non possa passare solo da internet: tra aggregatori, bancassicurazione e canali tradizionali, la controllata di Generali cerca nuovo slancio, puntando sempre più sulla...

Guarda il video Condividi
  Isvap, Capital Insurance Services non è abilitata all’esercizio Rc auto in Italia

Isvap, Capital Insurance Services non è abilitata all’esercizio Rc auto in Italia

02/05/2012-Nuova truffa segnalata dal'Autorità

Nuova caso segnalato dall'Isvap di commercializzazione di polizze Rc auto false: si tratta della compagnia Capital Insurance Services LLC. La società non rientra tra quelle autorizzate o, comunque, abilitate all'esercizio dell'attività assicurativa sul territorio italiano.In una nota l'Istituto di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Intesa Sanpaolo Assicura, la black box è il futuro
Manager Compagnie 🎬

Intesa Sanpaolo Assicura, la black box è il futuro

27/04/2012-Alessandro Scarfò, amministratore delegato per i servizi di bancassicurazione di Ca' de Sass punta tutto sull'auto. Il traguardo per il 2012 è raggiungere numeri importanti attraverso un prodotto basato sulla scatola nera, con tutti i costi inclusi. Una sfida lanciata al mercato

Con una potenza di fuoco di 5000 sportelli e 10 milioni di...

Guarda il video Condividi
  Comparatori online, i nuovi attori del mercato
Notizie

Comparatori online, i nuovi attori del mercato

27/04/2012-Insurance Connect li ha riuniti tutti in una tavola rotonda. Chi sono, che progetti hanno, come cambieranno il modo intermediare e acquistare prodotti assicurativi e finanziari?

Non solo TuoPreventivatore. Non solo l'Isvap. Il mercato è pieno di comparatori online che permettono ogni giorno ai consumatori di confrontare polizze, (Rc...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rc auto, no alla tariffa unica nazionale
Istituzioni

Rc auto, no alla tariffa unica nazionale

26/04/2012-In una nota del Ministero la motivazione: condizioni di rischio diverse nei singoli territori

La prevista unificazione tariffaria dell'Rc auto per tutte le regioni italiane non ci sarà. L'articolo del decreto liberalizzazioni che doveva eliminare le disparità di prezzo attualmente presenti tra nord e sud Italia è stato rivisto dal...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Isvap non abrogherà l'obbligo di pluriofferta

Isvap non abrogherà l'obbligo di pluriofferta

26/04/2012-L'Autorità respinge la richiesta di Sna e Unapass

Sna e Unapass, insieme, si sono sedute al tavolo dell'Isvap per discutere dell'articolo 34 della legge sulle liberalizzazioni che disciplina l'obbligo di tripla offerta informativa per le polizze Rc auto. All'incontro, le due organizzazioni di rappresentanza degli agenti hanno chiesto...

Leggi l'intero articolo Condividi