Insurance Trade

  In vigore le tariffe unisex per l'Rc Auto
Rc auto

In vigore le tariffe unisex per l'Rc Auto

23/12/2011-Le linee guida della Commissione europea

Da mercoledì 22 dicembre è entrato in vigore l'obbligo di tariffe unisex per le assicurazioni, mettendo fine alla disparità di trattamento su premi e prestazioni che finora le compagnie hanno effettuato. La Commissione Ue, dopo la sentenza della Corte di Giustizia, ha pubblicato le linea guida a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  73mila firme contro le discriminazioni sul prezzo dell'Rc Auto
Istituzioni

73mila firme contro le discriminazioni sul prezzo dell'Rc Auto

19/12/2011-Successo per la campagna di Federconsumatori Campania

Federconsumatori Campania ha raccolto 73mila firme per protestare ”contro le discriminazioni territoriali fatte dalle assicurazioni nei confronti del Sud Italia”. Una pratica stigmatizzata anche dal garante per la concorrenza Antonio Catricalà, che aveva detto: “Considerando Napoli...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nessun cartello dell'Rc Auto in Italia""
Dati

Nessun cartello dell'Rc Auto in Italia""

15/12/2011-La risposta della Commissione Europea all'eurodeputato della Lega Claudio Morganti

Claudio Morganti, che aveva ipotizzata l’esistenza di un cartello dell’Rc Auto nel nostro Paese. In particolare, Barnier ha sottolineato che esistono «numerose compagnie» italiane e straniere «che offrono i propri servizi nel nostro Paese, con la...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Necessaria l'agenzia antifrode""

Necessaria l'agenzia antifrode""

14/12/2011-L'allarme di Giancarlo Giannini, presidente dell'Isvap

«L'agenzia antifrode è necessario vararla. Ulteriori ritardi non fanno bene al mercato. Bisogna porre un freno a un fenomeno sempre più ingravescente». A lanciare l’allarme è il presidente dell'Isvap Giancarlo Giannini, ascoltato alla Commissione industria del Senato. Secondo...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rc auto: nel 2011 rincari del 6%
Dati

Rc auto: nel 2011 rincari del 6%

14/12/2011-I dati forniti dal direttore generale dell'Ania Paolo Garonna

«Nel 2010 l'aumento medio del prezzo della copertura rc auto è stato del 4,8% e nei primi sei mesi del 2011, l'aumento calcolato su base annua è del 5,7%». Sono questi i dati ufficiali forniti dal direttore generale dell'Ania, Paolo Garonna alla Commissione prezzi del Senato....

Leggi l'intero articolo Condividi
  Discriminatorio far pagare meno l'Rc auto alle donne

Discriminatorio far pagare meno l'Rc auto alle donne

12/12/2011-La sentenza della Corte Europea parla chiaro: i singoli Stati dovranno adeguarsi

E' discriminatorio far pagare meno l'Rc Auto alle signore. Anche se le donne, da un punto di vista statistico, provocano meno incidenti. E anche se, anche in caso di sinistro, causano danni meno costosi grazie a velocità meno elevate. Secondo la Corte...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Attenti alle false Rc auto di Macifilia S.A.""

Attenti alle false Rc auto di Macifilia S.A.""

01/12/2011-L'allarme dell'Isvap. Le polizze vendute su un sito web

L'Isvap ha lanciato l’allarme sulla vendita di false Rc auto intestate alla società Macifilia S.A., compagnia assicurativa con sede legale in Francia, la quale, pur essendo abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo r.c.auto, ha precisato che...

Leggi l'intero articolo Condividi
  L'assicurazione per i motorini può costare più del veicolo stesso""
Notizie

L'assicurazione per i motorini può costare più del veicolo stesso""

25/11/2011-L'allarme di Corrado Capelli, presidente dell'ANCMA

Nuovo allarme sul rincaro delle assicurazioni dei motorini. A lanciarlo, Corrado Capelli, presidente di Confindustria ANCMA, l’Associazione Nazionale Ciclo e Motociclo. «Le due ruote a motore – ha detto Capelli - sono penalizzate dagli aumenti spropositati ed ingiustificati delle...

Leggi l'intero articolo Condividi
  “Scatole nere su ogni auto per ridurre le truffe e legare i premi assicurativi all’uso effettivo delle auto private”
Rc auto

“Scatole nere su ogni auto per ridurre le truffe e legare i premi assicurativi all’uso effettivo delle auto private”

25/11/2011-La proposta del Network Assicuratori Lombardia, gruppo nato per proporre riforme e cercare un contatto diretto con le Istituzioni

Elaborare nuove proposte per il mercato assicurativo e stabilire un confronto diretto con i rappresentanti delle Istituzioni. E’ con questo obiettivo con cui è nato il “Network Assicuratori Lombardia”, gruppo...

Leggi l'intero articolo Condividi