Insurance Trade

  Qudos Insurance ha sospeso il pagamento  dei sinistri
Ivass

Qudos Insurance ha sospeso il pagamento dei sinistri

11/12/2018 - Si aggrava la situazione della compagnia danese (attiva in Italia in regime di libera prestazione), già posta in liquidazione volontaria

L’autorità di vigilanza della Danimarca ha preso dei provvedimenti nei confronti di Qudos Insurance, compagnia danese abilitata a operare in Italia in regime di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Ivass, aumenta la raccolta complessiva nel primo semestre
Ivass

Ivass, aumenta la raccolta complessiva nel primo semestre

05/12/2018 - Secondo l’ultimo bollettino statistico i premi al 30 giugno 2018 ammontano a 75 miliardi di euro. In crescita sia i rami vita, sia il comparto danni

Nel primo semestre 2018 la raccolta di tutto il mercato assicurativo italiano è stata pari a 75 miliardi di euro. Secondo quanto riportato nel...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Compagnie italiane, cresce la raccolta all’estero
Ivass

Compagnie italiane, cresce la raccolta all’estero

03/12/2018 - Secondo i dati Ivass nel 2017 le imprese del nostro Paese realizzato premi all’estero per 46 miliardi di euro

Nel 2017 le imprese di assicurazione di proprietà italiana hanno raccolto all’estero premi per 46 miliardi di euro, di cui 30 nei rami vita e 16 in quelli danni. I dati, diffusi dall’Ivass...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Ivass, meno reclami per le imprese nel primo semestre 2018
Ivass

Ivass, meno reclami per le imprese nel primo semestre 2018

27/11/2018 - Circa la metà delle istanze nei confronti delle compagnie italiane riguarda l’Rca

L’Ivass ha pubblicato la classifica dei reclami ricevuti da ciascuna compagnia assicurativa operante in Italia nel 1° semestre di quest’anno. Al 30 giugno 2018 le imprese di assicurazione italiane ed estere hanno...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L'Ivass risveglia le polizze dormienti
Ivass

L'Ivass risveglia le polizze dormienti

07/11/2018 - Un fenomeno esteso quello della dormienza dei prodotti vita nel nostro Paese, come è emerso in un’indagine presentata dall’Autorità di vigilanza

Oltre 187mila polizze risvegliate, per un totale di 3,5 miliardi di euro pagati (o in corso di pagamento) ai beneficiari. Di queste, il 62% relative a...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Polizze dormienti, Ivass sveglia quelle straniere
Ivass

Polizze dormienti, Ivass sveglia quelle straniere

28/09/2018 - Le assicurazioni dello Spazio economico europeo devono fornire entro il prossimo mese di febbraio i dati sui contratti vita scaduti nel periodo che va dal 2001 al 2017 e su quelli in vigore al 31 dicembre 2018

Come anticipato, Ivass prosegue nel suo impegno nel risvegliare le polizze vita...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Rc auto, il premio medio resta stabile
Ivass

Rc auto, il premio medio resta stabile

28/09/2018 - Nel secondo trimestre dell’anno, secondo l’indagine Iper, il prezzo si è attestato a 411 euro

Resta stabile, anche nel secondo trimestre del 2018, il premio medio dell’Rc auto in Italia. Secondo l’indagine Iper, pubblicata dall’Ivass, il prezzo medio della polizza si è attestato a 411 euro,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Sono oltre 180mila le polizze risvegliate dall’Ivass
Ivass

Sono oltre 180mila le polizze risvegliate dall’Ivass

04/09/2018 - L’operazione sui contratti vita dormienti, spiega l’autorità, ha già liquidato ai beneficiari circa 3,5 miliardi di euro

Sono 187.493 le polizze risvegliate dall’Ivass, per un totale di 3,5 miliardi di euro già pagati ai beneficiari o in corso di pagamento. È quanto emerge dall’indagine aggiornata...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Settore vita, bene il ramo I nonostante i rendimenti
Ivass

Settore vita, bene il ramo I nonostante i rendimenti

31/08/2018 - Anche a fronte del calo della raccolta, gli investimenti 2012-2017 sono stati costanti, dice Ivass

Parlando del ramo vita, si è portati a semplificare: prodotti garantiti (ramo I) in calo, polizze d'investimento (ramo III, unit-linked) in grande sviluppo. In parte è vero, anche se, appunto, è una...

Leggi l'intero articolo Condividi
X