Insurance Trade

Pandemie, un modello per la business interruption

Secondo Eiopa, occorre migliorare la chiarezza sulla portata della copertura: integrare le misure di prevenzione nella determinazione del prezzo può contribuire a evidenziare il costo reale del rischio

18/02/2021
Eiopa ha pubblicato un documento sulle misure per migliorare l’assicurabilità della business interruption a causa delle pandemie. Si tratta di un tema controverso giacché il rischio pandemico è comunemente escluso da quel tipo di polizze. Eiopa cerca di mettere ordine nella materia, concentrandosi soprattutto sulle opzioni relative alle misure di prevenzione per ridurre le perdite, il trasferimento delle minacce ai mercati dei capitali e le soluzioni multi-rischio per il rischio sistemico. 

L’Autorità spiega che un elemento chiave per una resilienza condivisa è la prevenzione. Promuovendo misure di prevenzione, gli assicuratori possono migliorare la capacità delle società di ridurre le perdite. Occorre però migliorare la chiarezza sulla portata della copertura: integrare le misure di prevenzione nella determinazione del prezzo della copertura assicurativa, secondo Eiopa, può contribuire a evidenziare il costo reale del rischio, creando così incentivi per un comportamento preventivo. 

La prevenzione potrebbe essere supportata da incentivi normativi, nonché da iniziative pubblico-privato per la condivisione dei dati. Queste misure aiuterebbero a ridurre il cosiddetto azzardo morale e migliorare l’assicurabilità di tale rischio. C’è tempo fino al 31 marzo prossimo per fornire indicazioni, opinioni e pareri sulla base del documento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti