Insurance Trade

argomenti » business-interruption

  Uk, il costo della business interruption per Covid-19
Notizie

Uk, il costo della business interruption per Covid-19

13/05/2021-Le compagnie britanniche hanno finora liquidato oltre 700 milioni di sterline per sinistri legati al blocco delle attività la pandemia di coronavirus

Il coronavirus presenta il conto alle compagnie assicurative in Regno Unito. Secondo la Financial Conduct Authority, l'autorità di vigilanza di Londra, le imprese britanniche hanno finora...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Pandemie, un modello per la business interruption
Istituzioni

Pandemie, un modello per la business interruption

18/02/2021-Secondo Eiopa, occorre migliorare la chiarezza sulla portata della copertura: integrare le misure di prevenzione nella determinazione del prezzo può contribuire a evidenziare il costo reale del rischio

Eiopa ha pubblicato un documento sulle misure per migliorare l’assicurabilità della business interruption a causa delle pandemie. Si...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Lockdown: che fine fanno i danni indiretti?
Danni

Lockdown: che fine fanno i danni indiretti?

17/12/2020-Se in Regno Unito si cerca la soluzione unica, negli Usa prevalgono le interpretazioni statali. In Italia il problema dei contenziosi sui risarcimenti per le chiusure decise dalle autorità è limitato, anche a causa del basso livello di assicurazione delle imprese

SECONDA PARTERegno Unito: una soluzione uguale per tuttiLa Financial...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Assicurazioni ed emergenza: tra etica e sostenibilità tecnica
Normativa

Assicurazioni ed emergenza: tra etica e sostenibilità tecnica

04/12/2020-Secondo l’avvocato e giurista Maurizio Hazan, per generalizzare un obbligo di rimborso dei premi Rca eccedenti la normale situazione di rischio durante il lockdown, occorrerebbe un intervento legislativo specifico. Con tutte le conseguenze del caso

Che le assicurazioni siano chiamate a svolgere funzioni di sostegno sociale sempre più...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il rischio di un obbligo a risarcire
Risk management

Il rischio di un obbligo a risarcire

23/06/2020-Negli Usa il governo centrali e le amministrazioni statali chiamano in causa gli assicuratori per far fronte alla crisi economica provocata dal Covid-19, imponendo la non validità delle esclusioni

Le amministrazioni locali statunitensi hanno espressamente chiamato in causa le imprese di assicurazione per l’emergenza coronavirus,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il Covid-19 e le coperture assicurative
Normativa

Il Covid-19 e le coperture assicurative

23/06/2020-L’epidemia di coronavirus ha impattato in modo molto pesante su tutti i settori economici. In genere, le clausole dei contratti inseriscono la pandemia tra le esclusioni. Ma in ogni caso, in particolare in materia di business interruption, è utile verificare i wording di polizza

- SECONDA PARTE -In questo momento, le aziende stanno...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Business interruption e cyber risk, due minacce interconnesse
Gestione del Rischio/Solvency II

Business interruption e cyber risk, due minacce interconnesse

10/06/2020-Crimine informatico e sospensione dell’attività sono due rischi che agiscono in osmosi: anche gli incidenti informatici, infatti, possono paralizzare le operazioni di un’impresa. Secondo le stime, il costo medio di un attacco informatico è aumentato del 62% negli ultimi cinque anni e una tipica violazione dei dati può costare a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Business interruption: una minaccia gestibile
Rischi: cultura e capacità di azione - 6 giugno 2019 🎬

Business interruption: una minaccia gestibile

11/07/2019-L'interruzione dell'attività è uno dei maggiori rischi percepiti dalle aziende di tutto il mondo: tuttavia, in Italia la copertura per danni indiretti è al di sotto del 10% di diffusione. Che fare? Se n'è discusso durante la prima tavola rotonda del convegno organizzato da Insurance Connect. Il video

Una tavola rotonda d’approfondimento...

Guarda il video Condividi
  Le Pmi sottovalutano la business interruption
Ricerche

Le Pmi sottovalutano la business interruption

22/03/2017-Aziende italiane ancora poco consapevoli della magnitudo dei danni indiretti, secondo l’Osservatorio Assicurativo di Nsa

Soltanto l’1,5% delle imprese italiane è assicurato per i danni indiretti, nonostante il 30% di esse abbia già subito in passato un sinistro e sperimentato le conseguenze di un’interruzione di attività. E’ quanto è...

Leggi l'intero articolo Condividi