Insurance Trade

Aon vende ancora

Cessioni negli Stati Uniti per agevolare l'approvazione delle autorità regolamentari alla fusione con Willis Towers Watson

Aon vende ancora hp_wide_img
Il broker Aon ha annunciato ieri due cessioni negli Stati Uniti. La società, nel dettaglio, ha venduto le proprie attività previdenziali al fondo di private equity Aquiline e il business Aon Retiree Health Exchange alla tech firm Alight. L'operazione avrà un valore complessivo di 1,4 miliardi di dollari.
La transazione, come si legge in una nota stampa, “è volta a soddisfare alcune richieste avanzate dal dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti in merito alla fusione” con Willis Towers Watson. Le due società, prosegue la nota, “sono al lavoro per ottenere l'approvazione degli organi regolamentari in tutte le giurisdizioni rilevanti”.
“Questi accordi accelerano ulteriormente il nostro slancio per completare l'annunciata fusione con Willis Towers Watson”, ha commentato Greg Case, ceo di Aon. “Si tratta di team estremamente capaci, che hanno dimostrato una dedizione eccezionale ai nostri clienti e alla nostra società: voglio riconoscere i loro meriti – ha proseguito – e ribadire che siamo fiduciosi che possano avere simili opportunità anche in Aquiline e Alight”.
L'operazione di ieri è arrivata a un mese di distanza dalla cessione di alcune attività al broker statunitense Arthur J. Gallagher. La transazione, in quel caso, aveva riguardato Willis Re e altra attività riassicurative a livello globale, la divisione InSpace e alcuni servizi di brokeraggio in Nord America, Regno Unito ed Europa (Francia, Germania, Paesi Bassi e Spagna). L'operazione aveva avuto un costo complessivo di 3,57 miliardi di dollari ed era stata dichiaratamente realizzata per soddisfare alcune richieste arrivate nel corso di un'indagine della Commissione Europea, che dovrebbe concludersi entro il prossimo 3 agosto
Aon, nell'annunciare l'operazione negli Stati Uniti, ha specificato che “tutte le dismissioni annunciate sono subordinate al completamento della fusione fra Aon e Willis Towers Watson, nonché alle consuete condizioni di chiusura”. Nelle intenzioni delle due società, la fusione dovrebbe essere completata nel terzo trimestre dell'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti