Insurance Trade

Sciopero agenzie: Acb, solidarietà all'azione di Sna

L'associazione dei broker chiede un tavolo con l'Ivass "per trovare le migliori soluzioni che rispettino le aspettative degli assicurati e degli attori del mercato"

Sciopero agenzie: Acb, solidarietà all'azione di Sna hp_wide_img
Acb, l'associazione dei broker guidata da Luigi Viganotti, "conferma la propria solidarietà all’azione intrapresa dallo Sna e si augura che si possa procedere all'apertura di un tavolo congiunto con l'istituto di vigilanza per trovare le migliori soluzioni che rispettino le aspettative degli assicurati e degli attori del mercato". 

Con questa nota, Acb appoggia lo sciopero delle agenzie indetto da Sna per la giornata di oggi, 27 aprile. 
"In occasione della giornata di sciopero del settore agenziale decretata dal Sindacato nazionale agenti - si legge nel comunicato - Acb condivide le motivazioni che ne hanno determinato la decisione. La situazione di  mercato che si è venuta a creare a seguito delle interpretazioni normative emanate dall’Ivass - continua l'associazione dei broker - crea preoccupazioni per il futuro della categoria".

Al momento non sono ancora noti i numeri dell'adesione, ma abbiamo raccolto alcune testimonianze di agenzie chiuse. Lo sciopero indetto da Sna era stato confermato lo scorso 22 aprile e programmato per oggi. La decisione era maturata nel corso di un comitato dei gruppi agenti di pochi giorni prima. 

“Con una visione burocratica e burocratizzante – aveva detto il presidente di Sna, Claudio Demozzi – alcune delle nuove disposizioni obbligatorie imprigionano in schemi rigidi e pedanti le aspirazioni di ripresa degli agenti di assicurazione e conseguentemente il futuro di 200mila lavoratori del settore”. Attesa per domani la pronuncia del Tar del Lazio sulla richiesta del sindacato di sospendere alcune norme del Provvedimento 97. Qualora la risposta del Tar fosse negativa per gli agenti, Sna si riserverà di decidere nuove iniziative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti