Insurance Trade

argomenti » solvency-ii

  Titoli di Stato, Eiopa non si fida
Notizie

Titoli di Stato, Eiopa non si fida

15/04/2015-Con un documento, l'Autorità europa richiama ancora una volta quelle nazionali sulla valutazione delle esposizioni sovrane nei modelli interni

Eiopa torna sulla questione dei rischi legati ai titoli di Stato presenti tra gli investimenti delle compagnie. Lo fa con un documento (una opinion) indirizzata alle Autorità nazionali europee...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Eiopa, i tagli colpiscono Solvency II
Notizie

Eiopa, i tagli colpiscono Solvency II

08/04/2015-La riduzione del budget per oltre il 7% colpisce le funzioni che interessano il controllo della stabilità finanziaria e della tutela dei consumatori

Eiopa ha pubblicato il nuovo programma delle attività 2015, aggiornato dopo i tagli al budget annunciati a inizio febbraio e di cui lo stesso direttore esecutivo, Carlos Moncalvo, si era...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Solvency II, nuove indicazioni alle compagnie per il Flaor
Ivass

Solvency II, nuove indicazioni alle compagnie per il Flaor

26/03/2015-Nella lettera al mercato, l'Ivass chiede alle imprese una maggior precisione nella compilazione del report che dovrà essere consegnato il 30 giugno prossimo. Tra le novità, una valutazione specifica dei rischi collegati ai titoli di Stato

L’Ivass ha pubblicato una lettera al mercato che approfondisce le linee guida emanate da Eiopa...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Solvency II, l'Ivass rigetta l'ipotesi di eccesso di delega
Ivass

Solvency II, l'Ivass rigetta l'ipotesi di eccesso di delega

24/03/2015-Nell'audizione in commissione Finanze della Camera, Salvatore Rossi ha espresso apprezzamento per lo schema di decreto legge che recepisce la direttiva europea, ma ha anche chiesto più poteri e liquidità per la vigilanza

L’Ivass apprezza il testo del decreto legislativo licenziato dal Consiglio dei ministri che recepisce le indicazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Sara, nel 2014 l'utile netto è cresciuto del 41%
Risultati

Sara, nel 2014 l'utile netto è cresciuto del 41%

13/03/2015-Calano i premi lordi sotto il peso del mercato Rca in contrazione

Via libera dal cda di Sara Assicurazioni al bilancio 2014. L’esercizio consolidato presenta un utile lordo di 125 milioni e un utile netto, dopo le imposte di 82 milioni di euro, in aumento del 41% rispetto al 2013. In calo i premi lordi contabilizzati del gruppo, pari a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ania, capital gain di 100 miliardi in tre anni grazie ai Btp
Ania

Ania, capital gain di 100 miliardi in tre anni grazie ai Btp

12/03/2015-Il direttore generale, Dario Focarelli, in Commissione Industria al Senato, ha commentato il decreto legislativo sull'applicazione di Solvency II

Il direttore generale di Ania, Dario Focarelli, è intervenuto in Commissione Industria del Senato per commentare lo “Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Solvency II, via libera del governo al recepimento
Istituzioni

Solvency II, via libera del governo al recepimento

11/02/2015-All'approvazione seguirà l’esame delle Commissioni parlamentari di merito che dovranno esprimere il loro parere

Il governo ha approvato lo schema di decreto legislativo per il recepimento della direttiva europea 2009/138, cioè Solvency II. Lo rende noto un comunicato della presidenza di Consiglio. All'approvazione seguirà l’esame delle...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Solvency II e la sfida della governance
Altro 🎬

Solvency II e la sfida della governance

20/01/2015-Secondo Giampaolo Crenca, presidente del Consiglio nazionale degli attuari, nel 2015 le compagnie sono chiamate a reinterpretare la nozione di compliance, impostando un nuovo impianto strategico. C'è ancora molto da fare e serve grande organizzazione, sia a livello tecnico sia dal punto di vista delle risorse umane. La videointervista

L...

Guarda il video Condividi
  Le assicurazioni reggono alla prova Solvency II

Le assicurazioni reggono alla prova Solvency II

22/12/2014-Le compagnie europee superano gli stress test Eiopa, nella prospettiva della nuova direttiva. Per le imprese italiane, emerge una sufficiente capitalizzazione che diviene lievemente più bassa della media europea, nello scenario Core, più alta, nello scenario giapponese low yield e, in quello di base, tutti i player coinvolti soddisfano...

Leggi l'intero articolo Condividi