Insurance Trade

argomenti » covid-19

  S&P conferma il rating di Cattolica a BBB
Finanza e Mercati

S&P conferma il rating di Cattolica a BBB

10/06/2020-Confermato anche l’outlook, mentre è abbassato da BB+ a BB il rating delle due emissioni obbligazionarie quotate

S&P ha confermato oggi il rating di Cattolica a BBB e l’outlook negativo. Lo comunica la compagnia in una nota. L’agenzia ha confermato il rating a BBB in quanto gli elementi di “financial strength” e “operating performance”...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La riscoperta della solidarietà ai tempi del Coronavirus
Normativa

La riscoperta della solidarietà ai tempi del Coronavirus

10/06/2020-Seconda parte - Il sostegno a chi ha bisogno è uno dei principi fondanti della Costituzione italiana. In questo ambito rientra anche l’attività del Servizio sanitario nazionale, messo in crisi dalla rottura del rapporto di fiducia tra medico e malato. Il principio costituzionale rientra così anche nelle linee dettate dalla legge Gelli

R...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La riscoperta della solidarietà ai tempi del Coronavirus
Normativa

La riscoperta della solidarietà ai tempi del Coronavirus

10/06/2020-Prima parte - L’epidemia in corso sembra aver ricostituito un rapporto di rispetto nei confronti del personale medico. L’occasione permette una riflessione sul principio costituzionale e sulla legge in materia di responsabilità sanitaria

L’unico risvolto positivo di questa tragedia sanitaria, sociale ed economica che ci ha colpito è...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Covid-19, il cigno nero che si materializza
Agenti e Gruppi Agenti

Covid-19, il cigno nero che si materializza

09/06/2020-Il nuovo libro di Vincenzo Cirasola parla di come cambierà il lavoro dell’assicuratore

Il termine cigno nero è tratto dalla frase del poeta latino Giovenale a indicare un fatto impossibile o perlomeno improbabile. Si basa sulla presunzione che “tutti i cigni sono bianchi” (asserzione che ha avuto un senso fino alla scoperta del cigno...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Axa Italia è già al lavoro sulla Fase 3
Iniziative

Axa Italia è già al lavoro sulla Fase 3

08/06/2020-Tra le iniziative, lo smart working esteso fino a settembre e test sierologici gratuiti per i dipendenti e i loro familiari

Axa Italia è già al lavoro sulla Fase 3 con nuove iniziative che, spiega una nota della compagnia “mettono ancora al centro la salute e il benessere psicofisico delle persone e servizi innovativi per gestire al...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Aviva Italia, ripartire dal welfare
Iniziative

Aviva Italia, ripartire dal welfare

05/06/2020-Nuove iniziative messe in campo dalla compagnia per gestire le fasi successive all’emergenza, a partire dai suoi collaboratori

Sicurezza, attenzione alla salute, smart working al 100%, offerta di servizi di ascolto e supporto psicologico e sostegno a chi si occupa dei familiari più fragili. Aviva in Italia allarga le iniziative per...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ania, marzo nero per il ramo danni
Dati

Ania, marzo nero per il ramo danni

04/06/2020-Secondo i dati dell'associazione delle imprese, il primo trimestre del 2020 ha fatto segnare una flessione della raccolta dopo anni di segno più: colpa del Covid-19

Dopo tre anni di crescita continua, nel primo trimestre 2020 la raccolta premi complessiva del settore danni in Italia è risultata in calo dello 0,5% rispetto alla fine del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  A Cattolica servono 500 milioni di euro
Finanza e Mercati

A Cattolica servono 500 milioni di euro

03/06/2020-L’Ivass, alla luce di un “deterioramento delle condizioni di solvibilità” ha chiesto alla compagnia un aumento di capitale da mezzo miliardo, il cui iter ha già avuto l’ok dal board. Minali si dimette dal cda

A Cattolica serve un aumento di capitale da 500 milioni di euro. A chiederlo esplicitamente è l’Ivass, che lo scorso 27 maggio ha...

Leggi l'intero articolo Condividi
  DL Liquidità, passa l’emendamento pro-intermediari

DL Liquidità, passa l’emendamento pro-intermediari

27/05/2020-La Camera approva il passaggio che ammette l’accesso al fondo di garanzia Pmi per agenti e broker

Oggi la Camera, in seduta plenaria, ha approvato l’emendamento al decreto legge Liquidità che ammette l’accesso dei broker al Fondo di garanzia a sostegno delle piccole e medie imprese. L’iter deve concludersi con la pubblicazione in...

Leggi l'intero articolo Condividi