Insurance Trade

Revisione Solvency II, Eiopa rinvia tutto

Nuovo calendario: l'Autorità fornirà il proprio parere alla Commissione Europea solo a fine anno

04/05/2020
La revisione di Solvency II slitterà all’anno prossimo. Eiopa ha deciso che fornirà il proprio parere alla Commissione Europea sulla revisione della normativa alla fine di dicembre di quest’anno perché, argomenta l’autorità di vigilanza, occorre tenere conto dell’impatto della pandemia di Covid-19 sul complesso meccanismo che sta alla base di Solvency II. La consegna del parere di Eiopa alla Commissione era già stato posticipato di due mesi, da marzo a giugno, nel tentativo di offrire un sollievo operativo alle compagnie e alle autorità nazionali alle prese con l’emergenza generata dal coronavirus.

La nuova scadenza, spiega Eiopa, consentirà un aggiornamento della valutazione olistica dell’impatto della pandemia sui mercati finanziari e sulle attività assicurative, cose di cui, ovviamente, l’Autorità deve tenere conto. Il nuovo calendario cerca un difficile equilibrio tra la necessità di rivedere la direttiva Solvency II e l’urgenza di fornire consulenza per affrontare gli sviluppi recenti. Per fare questo, fino al 30 giugno ci sarà un monitoraggio su un sotto-campione di imprese, cui seguirà una raccolta di nuovi dati che le compagnie dovranno fornire da luglio a metà settembre. 
Eiopa continuerà a monitorare la crisi e i suoi impatti e s’impegnerà a garantire processi trasparenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti