Insurance Trade

Gaa Cattolica, il nuovo presidente è Donato Lucchetta

Questo l’esito del congresso svoltosi ad Assago il 16 e 17 febbraio

18/02/2019
È Donato Lucchetta (nella foto) il nuovo presidente del gruppo agenti Cattolica. Questo l’esito del congresso straordinario della rappresentanza, che si è svolto il 15 e 16 febbraio presso l’Nh hotel di Assago, alle porte di Milano. Lucchetta si è imposto con 348 voti (57%), su Andrea Battistini, cui sono andate 261 preferenze (43%).
Battistini era stato il vice del precedente presidente della rappresentanza, Fabrizio Fabris, che si era dimesso a fine novembre. Con la vittoria di Lucchetta ha prevalso dunque la discontinuità rispetto alla precedente gestione. Della nuova giunta esecutiva nazionale, oltre al presidente Lucchetta, faranno parte Federico Vianello, Michele Paruta, Roberto Rubba e Roberto De Marco in qualità di componenti effettivi, Andrea Bosi e Fabio Ciancabilla come componenti supplenti. Al congresso sono intervenuti anche i top manager della compagnia veronese: il presidente Paolo Bedoni, l’ad Alberto Minali, il dg mercati e canali distributivi, Carlo Ferraresi, e il direttore distribuzione canali professionali, Marco Lamola.
Raggiunto telefonicamente da Insurance Trade, il neo presidente ha espresso la propria soddisfazione per l’elezione. “È stato un bel congresso – spiega Lucchetta – anche per chi non ha vinto, perché alla fine siamo riusciti a trovare una sintesi. E quando è arrivato il momento della proclamazione dei vincitori ho voluto avere sul palco insieme a me anche la squadra opposta alla mia. È stato un richiamo all’unità: ci siamo sentiti liberati da tensioni che si sono accumulate negli anni”.  Tra i principali punti nell’agenda del neopresidente, la revisione con la compagnia di alcuni aspetti dell’accordo di sistema su cui gli agenti nutrono perplessità, in particolare per quanto riguarda l’indicatore di redditività aziendale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti