Insurance Trade

Hyperion, ricavi per 620 milioni di sterline nel 2018

Numeri in crescita (+16%) per il gruppo internazionale di intermediazione assicurativa

21/01/2019
Alla chiusura dell’anno fiscale (30 settembre 2018) il gruppo Hyperion Insurance ha registrato ricavi complessivi pari a 620 milioni di sterline (+ 16% rispetto al 2017); mentre l’Ebitda è cresciuto del 19%, attestandosi a quota 181 milioni di sterline. Complessivamente il gruppo ha conseguito una crescita organica dei profitti del 6%.
Tra i principali gruppi internazionali di intermediazione assicurativa, Hyperion Insurance è presente in 38 Paesi del mondo con oltre 4.500 dipendenti. Il gruppo comprende le divisioni di intermediazione Howden e Rkh; e la divisione di sottoscrizione rischi Dual, presente dal 2000 anche in Italia, con una sua branch guidata da Maurizio Ghilosso.
 “Entriamo nel nostro 25esimo anno di vita ben posizionati per cogliere le opportunità generate dal consolidamento del mercato, le pressioni sulla performance sottoscrittiva e le opportunità di trasformazione”, ha detto il group ceo di Hyperion, David Howden (nella foto), aggiungendo che “il nostro approccio imprenditoriale e il modello societario che caratterizzano il gruppo sottolineano il costante focus sui nostri dipendenti, molti dei quali azionisti. Questo, a sua volta, promuove l'innovazione, l'integrità e la capacità di sviluppare i nostri prodotti e servizi specialistici per offrirli tempestivamente ai nostri clienti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti