Insurance Trade

  Hyperion, ricavi per 620 milioni di sterline nel 2018
Agenzie di sottoscrizione

Hyperion, ricavi per 620 milioni di sterline nel 2018

21/01/2019-Numeri in crescita (+16%) per il gruppo internazionale di intermediazione assicurativa

Alla chiusura dell’anno fiscale (30 settembre 2018) il gruppo Hyperion Insurance ha registrato ricavi complessivi pari a 620 milioni di sterline (+ 16% rispetto al 2017); mentre l’Ebitda è cresciuto del 19%, attestandosi a quota 181 milioni di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La nuova offerta di Dual & Synkronos
Prodotti

La nuova offerta di Dual & Synkronos

21/06/2018-Dopo l’unione tramite acquisizione delle due principali underwriting agency italiane, la direzione ha incontrato gli intermediari partner per presentare l’operazione e le nuove linee di business

Con l’acquisizione formalizzata nei mesi scorsi di Synkronos Italia, Dual aumenta la propria presenza sul mercato e allarga il catalogo con tre...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La cultura protegge dai rischi
Iniziative Insurance Connect

La cultura protegge dai rischi

06/06/2018-Circa 260 persone hanno partecipato all’evento annuale di Insurance Connect sul tema, che si è tenuto ieri a Milano. Si è parlato dei tanti cambiamenti in atto sui diversi fronti di attività delle imprese. Al settore assicurativo il compito di accompagnare la società in un percorso che unisca conoscenza, consapevolezza e adozione di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Dual Italia, premi in crescita nel 2017
Agenzie di sottoscrizione

Dual Italia, premi in crescita nel 2017

30/01/2018-L’agenzia di sottoscrizione registra un aumento delle commissione per intermediazione e ricavi in linea con l’anno precedente

L’assemblea degli azionisti di Dual Italia, agenzia di sottoscrizione di assicurazione e riassicurazione del gruppo Hyperion Insurance, ha approvato i risultati relativi all’anno fiscale 2017 (chiuso al 30...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Dual rinnova e arricchisce la polizza sui rischi informatici
Prodotti

Dual rinnova e arricchisce la polizza sui rischi informatici

24/11/2017-La nuova versione di New Dual cyber estende le coperture ad altri rischi ed è compliant con il regolamento europeo in materia privacy GDPR

Il cyber risk non è più un rischio emergente, è un fenomeno consolidato che evolve rapidamente cambiando le forme in cui si manifesta e gli oggetti degli attacchi. In Italia, negli ultimi tre anni ...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Dual Italia, utile netto 2016 a 1,6 milioni di euro
Risultati

Dual Italia, utile netto 2016 a 1,6 milioni di euro

23/01/2017-L'anno scorso, l'agenzia di sottoscrizione ha lanciato Dual for Pro, una linea di prodotti protezione a cura di un team interno guidato da Anna Desiderato

Dual Italia, agenzia di sottoscrizione di assicurazione e riassicurazione del gruppo Hyperion Insurance, ha totalizzato per l’anno fiscale 2016, chiuso al 30 settembre scorso, un...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Hyperion Insurance, un 2016 di investimenti
Broker

Hyperion Insurance, un 2016 di investimenti

11/01/2017-Chiuso il bilancio annuale, pesano ancora sul conto economico le integrazioni

Hyperion Insurance, uno dei principali gruppi di intermediazione assicurativa del mondo, ha chiuso l'esercizio 2016 (il 30 settembre) con una crescita dei pari al 45% a 434 milioni di sterline, contro i 299 milioni nel 2015. L'ebitda è aumentato dell'82% a 103...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nuovi nomi per il gruppo Dual
Altro

Nuovi nomi per il gruppo Dual

14/07/2016-Richard Clapham sarà il ceo di Dual Europe e Dual Uk; Stephen Manning il coo globale. Entrano nel cda David Ibeson e Ralph Snedden

Nuovi ingressi nel gruppo Dual. Richard Clapham sarà, dal 5 settembre, il ceo di Dual Europe e Dual Uk, mentre Stephen Manning, sempre in quella data, sarà il nuovo chief operating officer (coo) di Dual...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Anna Desiderato, nuovo ruolo in Dual Italia
Altro

Anna Desiderato, nuovo ruolo in Dual Italia

04/02/2016-L'ex manager di Poste Assicura è head of P&C division and innovation segments

Anna Desiderato entra in Dual Italia. La manager guiderà la neonata P&C division e, si legge nel comunicato, "lavorerà allo sviluppo di nuove linee di business volte a innovare ed integrare l’attuale offerta di mercato".     Desiderato arriva da Poste...

Leggi l'intero articolo Condividi