Insurance Trade

argomenti » ramo-danni

  Cresce la redditività, ma cala la raccolta premi
Strategie

Cresce la redditività, ma cala la raccolta premi

23/05/2013-Al Forum delle Assicurazioni 2013 ampio confronto tra Ania, Consap e alcuni tra i principali protagonisti del settore assicurativo: tra Rc auto, ripresa del vita e ramo danni che non decolla

Calo della raccolta ma crescita della redditività. È questo in estrema sintesi il risultato del settore assicurativo nel 2012, anno che ha segnato...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Generali, liquidati 180 milioni di euro per il terremoto in Emilia
Iniziative

Generali, liquidati 180 milioni di euro per il terremoto in Emilia

21/05/2013-Agrusti, nostro impegno ha contribuito alla ripresa dell'attività delle aziende

Esattamente un anno fa un evento sismico di magnitudo 5,9 della scala Richter, con epicentro a Finale Emilia, colpiva una grande area dell'Emilia Romagna, oltre che il Veneto e la Lombardia. L'impatto del terremoto è stato molto violento per la vita di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Axa acquisisce il 50% della cinese Tian Ping
Partnership e Acquisizioni

Axa acquisisce il 50% della cinese Tian Ping

24/04/2013-Operazione da 485 milioni di euro con un aumento di capitale

Axa ha acquisito il 50% della compagnia cinese Tian Ping per 485 milioni di euro. L'impresa è attiva nel ramo danni e l'operazione permetterà ai francesi di diventare il maggiore gruppo assicurativo straniero del segmento danni del Dragone. L'operazione avverrà tramite...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rischi catastrofali, compagnie esposte per centinaia di miliardi di euro
Ania

Rischi catastrofali, compagnie esposte per centinaia di miliardi di euro

29/03/2013-L'Ania auspica al più presto interventi legislativi in linea con i modelli esteri

L'esposizione complessiva al 2013 del settore assicurativo ai rischi catastrofali delle imprese è stimabile in qualche centinaio di miliardi di euro. Una cifra molto elevata, segnalata da recenti stime della società Perils, specializzata in indici...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Svizzera, aumenta il giro d'affari del settore assicurativo
Dati

Svizzera, aumenta il giro d'affari del settore assicurativo

12/02/2013-Su dell'1,5% il ramo danni, e dell'1,8% il vita

Il settore assicurativo elvetico ha aumentato il proprio giro d'affari. Il 2012 ha fatto registrare volumi di premi in rialzo dell'1,5% nell'assicurazione danni, e dell'1,8% per il ramo vita. Quest'ultimo settore ha visto proseguire la propria progressione con il volume dei premi in salita...

Leggi l'intero articolo Condividi
  April, 2012 in crescita
Risultati

April, 2012 in crescita

30/01/2013-Il gruppo francese ha pubblicato i dati del proprio fatturato consolidato, in aumento del 2,1% rispetto al 2011

Fatturato consolidato in crescita per April, nel corso del 2012. Nella giornata di ieri, il gruppo francese ha reso noti i risultati ottenuti durante lo scorso anno. Il fatturato consolidato al 31 dicembre 2012 è di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nuova governance per l'Ania, nasce il Comitato strategico
Ania

Nuova governance per l'Ania, nasce il Comitato strategico

22/01/2013-Istituite sei commissioni per i temi di interesse assicurativo

L'Ania continua il suo processo di trasformazione. L'associazione che rappresenta le compagnie di assicurazione in Italia ha istituito un Comitato strategico e sei commissioni permanenti. Le modifiche della governance di Ania sono state approvate dal Comitato esecutivo,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Inail: casalinghe assicurate, -20% dal 2009 a oggi
Dati

Inail: casalinghe assicurate, -20% dal 2009 a oggi

17/01/2013-La polizza avrebbe un bacino potenziale di oltre cinque milioni di unità

Casalinghe sottoassicurate. Uno dei segni della crisi è il crollo delle polizze dedicate ai lavoratori in casa. Ma il problema non è di natura economica, considerato che il premio annuo da versare è di appena 12,91 euro. Piuttosto il dato, secondo l'Inail, è da...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Danni, al terzo trimestre, raccolta premi in calo dell’1,3%
Ania

Danni, al terzo trimestre, raccolta premi in calo dell’1,3%

27/11/2012-Ad incidere è soprattutto il ridimensionamento del settore Trasporti

La consueta rilevazione trimestrale di Ania mostra per il comparto danni una sensibile contrazione del volume dei premi raccolti nei primi nove mesi del 2012. Al termine del terzo trimestre di quest'anno infatti i premi contabilizzati dalle imprese di assicurazione con...

Leggi l'intero articolo Condividi