Insurance Trade

  Lloyd’s, vola l’utile nel primo semestre
Risultati

Lloyd’s, vola l’utile nel primo semestre

18/09/2019-Il gruppo archivia i primi sei mesi 2019 con un risultato ante imposte pari a 2,6 miliardi di euro

I Lloyd’s chiudono il primo semestre 2019 con un utile al lordo delle imposte pari a 2,6 miliardi di euro. A sostenere il risultato, spiega una nota della corporation londinese, sono stati soprattutto i rendimenti degli investimenti, che...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Pmi, arriva il rating fintech
Notizie

Pmi, arriva il rating fintech

15/07/2019-Una partnership fra Modefinance e Wiserfunding consentirà di definire il merito creditizio di 25 milioni di piccole e medie imprese in Europa

Ai nastri di partenza il primo rating fintech per le pmi. La novità arriva da una partnership siglata recentemente da Modefinance, prima agenzia di rating fintech in Europa, e Wiserfunding,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Standard & Poor’s: l’Italia è tornata
Dati

Standard & Poor’s: l’Italia è tornata

18/01/2018-Nel corso della conferenza stampa annuale, l’agenzia americana ha promosso a pieni voti il nostro Paese. Buone prospettive anche per l’industry assicurativa

“Italy is back”. Queste le parole scelte dal capo economista area Emea di Standard & Poor’s, Jean-Michel Six, per sintetizzare le performance del nostro Paese nel 2017, nel corso...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Le valutazioni di Crif utilizzabili come rating Ecai da banche e assicurazioni
Istituzioni

Le valutazioni di Crif utilizzabili come rating Ecai da banche e assicurazioni

03/11/2016-La decisione dell'esecutivo Ue

Lo scorso 12 ottobre la Commissione Europea ha pubblicato il mapping definitivo in base al quale, a partire dal 1 novembre, i rating emessi da Crif ratings possono essere utilizzati per assolvere i requisiti prudenziali di capitale e di solvibilità di banche, istituzioni finanziarie e compagnie di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Riassicurazione, utili in calo nel 2017
Ricerche

Riassicurazione, utili in calo nel 2017

07/09/2016-È quanto prevede un’analisi di Fitch

Secondo le previsioni di Fitch, nel 2017 si registrerà una diminuzione degli utili delle compagnie di riassicurazione, dovuto principalmente al calo dei premi e dei rendimenti da investimenti. L’agenzia di rating assegna un outlook negativo al settore, messo sotto pressione dalle difficili condizioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Fitch conferma il rating di Axa: AA- con outlook stabile
Finanza e Mercati

Fitch conferma il rating di Axa: AA- con outlook stabile

29/06/2016-Secondo l’agenzia, i potenziali rischi legati alla Brexit sono stati limitati dalle recenti cessioni in Uk

Per il gruppo Axa, l’agenzia di rating Fitch ha confermato il rating AA- di solidità finanziaria, e la valutazione A di affidabilità di emittente di lungo termine della capogruppo; restano stabili gli outlook di tutti i rating....

Leggi l'intero articolo Condividi
  2016, le previsioni per il mercato italiano
Notizie

2016, le previsioni per il mercato italiano

15/12/2015-Il giudizio delle agenzie di rating resta legato a quello assegnato all’Italia: per Standard & Poor’s il vita sarà ancora alle prese con i bassi tassi di interesse; Fitch promuove le compagnie italiane all’esame di Solvency II; Moody’s giudica solida la redditività nel danni

Il giudizio che le agenzie di rating assegnano al comparto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Aec, confermato il rating dall’Agcm
Notizie

Aec, confermato il rating dall’Agcm

09/09/2015-Il giudizio è di ★★+ anche per il biennio 2015/2017

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) ha rinnovato, anche per i prossimi due anni, il rating ad Aec Underwriting, agenzia di assicurazione e riassicurazione. L'Agcm – ravvisando per Aec l'assenza di misure di prevenzione personale o patrimoniale, provvedimenti...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Faro di Fitch sulla Germania
Notizie

Faro di Fitch sulla Germania

23/04/2015-Nell'attuale scenario di tassi tendenti allo zero, le compagnie tedesche rischiano il downgrade

Con rendimenti fissi garantiti al 4%, le assicurazioni in Germania sono le più esposte alle negatività del protrarsi del periodo di bassi tassi d'interesse sui titoli di Stato. In particolar modo, con un bund decennale che rende lo 0,1%, le...

Leggi l'intero articolo Condividi