Insurance Trade

Ivass emana il regolamento sulla governance

Nuovi presidi sul cyber risk e richiesta ai grandi gruppi di un piano di emergenza rafforzato in caso di crisi

05/07/2018
L'Ivass ha emanato il regolamento 38 sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi, dopo la chiusura della pubblica consultazione. Le nuove disposizioni, da applicare gradualmente, razionalizzano le norme vigenti sulla governance conformando la disciplina Ivass a Solvency II, al regolamento delegato 35 dell'Unione Europea e alle linee guida Eiopa.

In sintesi, secondo quanto comunica Ivass, il regolamento assegna la responsabilità ultima del sistema di governance aziendale all'organo amministrativo; rafforza il ruolo delle funzioni fondamentali dell'impresa, "garantendo l'interlocuzione diretta dei titolari delle stesse con l'organo amministrativo"; allinea le politiche di remunerazione con gli interessi di lungo termine dell'impresa, prevedendo un'adeguata informativa agli azionisti e al supervisore; razionalizza e semplifica l'esternalizzazione di funzioni o di processi; disciplina i presìdi in materia di cyber risk e sicurezza informatica nell'ambito delle regole sul governo aziendale; favorisce lo sviluppo di meccanismi e processi aziendali per la gestione di situazioni di crisi, "richiedendo in particolare ai gruppi rilevanti ai fini di stabilità finanziaria di predisporre un piano di emergenza rafforzato"; e promuove la "piena consapevolezza" delle imprese anche in materia di rischi ambientali e sociali.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti