Insurance Trade

  Ivass invoca "estrema prudenza" sui dividendi
Ivass

Ivass invoca "estrema prudenza" sui dividendi

31/03/2020-A detta dell'istituto, servono scelte adeguate per gestire le ripercussioni del coronavirus sull'economia

A seguito dell'elevata volatilità finanziaria generata dalla pandemia di coronavirus, l'Ivass ha chiesto alle compagnie assicurative italiane di adottare estrema prudenza nelle politiche di distribuzione dei dividendi. Come...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Polizze, ecco i trend
Ivass

Polizze, ecco i trend

31/03/2020-L’Istituto ha rilasciato l’analisi sul mercato dei prodotti dedicati all’emergenza Covid-19 e le tendenze relative al secondo trimestre 2019

L’Ivass ha pubblicato la sua analisi sulle polizze commercializzate dalle compagnie nel secondo semestre dell’anno scorso e sui presidi messi in campo dal mercato assicurativo per affrontare...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Come tutelare il consumatore e non affogare gli intermediari?
Ricerche

Come tutelare il consumatore e non affogare gli intermediari?

25/03/2020-La modifica del Regolamento 40 preoccupa agenti e broker. Un'indagine di Innovation Team evidenzia tutte le perplessità degli addetti ai lavori di fronte alle proposte dell'Ivass: l'eccesso di attenzione verso la clientela rischia di tradursi in costi e inefficienze per il canale distributivo

Non bastassero le preoccupazioni per gli...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nuova lettera di Anapa ad Ania e Ivass
Associazioni

Nuova lettera di Anapa ad Ania e Ivass

23/03/2020-Oltre alle iniziative già adottate, l’associazione chiede l’avvio di una seconda fase di sostegno concreto agli agenti

Nuova lettera di Anapa Rete ImpresAgenzia indirizzata ad Ania e Ivass. Secondo l’associazione “è necessario dare subito corso a una seconda fase”, attraverso “un’azione unita per supportare le agenzie in questo...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Cattolica, ecco le modifiche allo statuto
Strategie

Cattolica, ecco le modifiche allo statuto

20/03/2020-Via libera dal cda. Per diventare effettive, le variazioni statutarie dovranno ricevere l’ok dall’assemblea dei soci

Il cda di Cattolica, riunitosi oggi a Verona, ha approvato alcune modifiche al vigente statuto sociale da sottoporre all’assemblea dei soci. L’ok è arrivato con il voto favorevole di tutti i presenti e un solo voto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Coronavirus, ecco le misure di Ivass e Eiopa
Istituzioni

Coronavirus, ecco le misure di Ivass e Eiopa

18/03/2020-Le due autorità di vigilanza intervengono per sostenere il settore assicurato colpito dalla pandemia

L'Ivass interviene sull'emergenza coronavirus. L'istituto di vigilanza ha annunciato ieri una serie di iniziative volte a sostenere l'attività di imprese e intermediari durante la pandemia. Per quanto riguarda la distribuzione...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Intermediari, un’indagine conoscitiva sulle modifiche al Regolamento 40
Sindacati

Intermediari, un’indagine conoscitiva sulle modifiche al Regolamento 40

04/03/2020-La rilevazione, affidata a Innovation Team, è promossa dallo Sna in collaborazione con Acb e Uea

Dal 27 febbraio e fino al 10 marzo è in corso l’indagine conoscitiva promossa dal Sindacato nazionale agenti, dal titolo L’impatto dell’evoluzione normativa sull'attività degli Intermediari.L’indagine è svolta da Innovation Team, società di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Coronavirus, Ania e Ivass si coordinano
Ania

Coronavirus, Ania e Ivass si coordinano

24/02/2020-Pronti a predisporre le misure idonee a garantire i servizi assicurativi, tutelare i lavoratori e la rete agenziale

L'Ania ha attivato "un'unità di coordinamento in stretta collaborazione con l'Ivass e le proprie associate, al fine di monitorare la situazione e di predisporre le misure idonee a garantire i servizi assicurativi, a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rca familiare, Codacons contro compagnie
Notizie

Rca familiare, Codacons contro compagnie

24/02/2020-Secondo l'associazione dei consumatori, le imprese si sarebbero rifiutate in alcuni casi di applicare la norma

Il Codacons ha presentato un esposto all'Ivass perché le compagnie assicurative, secondo una nota diffusa dall'associazione dei consumatori, si sarebbero rifiutate “di applicare l'Rc auto familiare agli utenti che ne hanno...

Leggi l'intero articolo Condividi