Insurance Trade

Idd, possibilità concrete di un rinvio

Le istituzioni europee stanno considerando seriamente una dilazione dell'entrata in vigore della direttiva. Il plauso del settore

19/10/2017
L'Econ, la commissione monetaria del Parlamento Europeo, ha accolto le istanze del settore assicurativo europeo per un rinvio dell'applicazione della direttiva Idd. Si tratta del primo passo per la decisione da parte delle istituzioni continentali per una concreta dilazione.  

In Italia, sostanzialmente tutti gli operatori hanno accolto la notizia con favore. Plaudono al possibile rinvio Anapa Rete ImpresAgenzia, Acb e Aiba, che avevano presentato un ricorso congiunto, ma anche Sna e Bipar che si erano mosse a livello europeo. 

Le motivazioni di un rinvio stanno essenzialmente nel ritardo delle istituzioni e del regolatore europeo, l'Eiopa, nel vaglio di alcuni atti delegati.  Secondo alcune fonti, l'entrata in vigore potrebbe slittare a ottobre 2018, in modo tale da concedere ai vertici comunitari un anno in più di tempo per approfondire i punti critici della disciplina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti