Insurance Trade

Due commissari per Elite Insurance

La compagnia di Gibilterra, già sospesa dall’attività assicurativa, è attualmente insolvente

18/12/2019
Sono Edgar Lavarello e Dan Schwarzamann di PricewaterhouseCoopers (PwC) Uk i nuovi joint administrators di Elite Insurance, compagnia con sede a Gibilterra la cui autorizzazione a esercitare l’attività assicurativa è sospesa dallo scorso febbraio. In una nota, l’Ivass rende noto che i commissari sono stati nominati lo scorso 11 dicembre dalla Gfsc (Gibraltar financial services commission), l’autorità di vigilanza dell’enclave britannica, che ha anche segnalato che la compagnia è insolvente e non darà luogo al previsto scheme of arrangement, permanendo in administration.
I commissari utilizzeranno il sito web www.pwc.co.uk/elite-insurance per le comunicazioni urgenti. Per l’Italia sono disponibili i seguenti recapiti: Elite Insurance Company limited (in administration) c/o Armour Risk Management, 20 Broad Street London, EC2N 1DP, United Kingdom; e-mail: elite-insurance.it@armourrisk.com; telefono (+44)2071298663.
Elite Insurance ha operato in Italia in regime di stabilimento in alcuni rami danni, in particolare nel settore delle cauzioni. La crisi di Elite Insurance era diventata palese nel luglio del 2017, quando la società aveva annunciato di aver interrotto l’attività di sottoscrizione di nuovi contratti e di rinnovi nell’Unione Europea. La vicenda era proseguita fra azioni di vigilanza e procedimenti giudiziari, andandosi poi a incrociare con la crisi di Cbl Insurance quando per la compagnia neozelandese, all’epoca maggior riassicuratore di Elite Insurance, era stato nominato un liquidatore provvisorio: nell’occasione la società di Gibilterra aveva stabilito di adottare un piano di pagamenti limitato, volto a garantire la parità di trattamento dei creditori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti