Insurance Trade

Ivass apre all'ingresso di Poste nell'Rca

Lo fa sapere il ministero dello Sviluppo economico in risposta a un'interrogazione parlamentare

24/01/2019
Via libera di Ivass a un eventuale ingresso di Poste Italiane nel mercato dell'Rc auto. Secondo quanto si legge nella risposta del sottosegretario allo Sviluppo economico, Andrea Cioffi, all'interrogazione del deputato Tommaso Foti, di Fratelli d'Italia, in commissione Trasporti alla Camera, "l'Ivass ha comunicato che, a oggi, dopo alcuni contatti preliminari e relativi agli aspetti macro del progetto di ingresso di Poste Italiane nel mercato della distribuzione delle polizze assicurative per la responsabilità civile auto, non sono pervenuti ulteriori o nuovi elementi d'informazione sui dettagli né sullo stato di avanzamento del progetto stesso. Tuttavia, l'Istituto ha tenuto a confermare che l'iniziativa in parola rientra nel novero delle scelte imprenditoriali delle singole imprese e che la medesima Autorità non mancherà comunque di valutare la  compatibilità degli eventuali esiti del progetto in discorso con il quadro normativo di riferimento".
L'eventuale  modello distributivo potrebbe comprendere la sottoscrizione di uno o più accordi di partnership. Tuttavia, Poste ha sospeso la ricerca del partner assicurativo e a oggi non ci sono novità riguardo a questo dossier. 



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti