Insurance Trade

Ivass, AmTrust non opera più tramite Trust Risk Italia

La società britannica è attiva in Italia nel campo dell'Rc medica

11/11/2014
L'Ivass prende atto" della rottura tra AmTrust Europe limited, tra i principali operatori in Italia per la copertura della malpractice medica negli ospedali, e gli intermediari Trust Risk group spa e Trust Risk Italia srl. Secondo quanto riporta una nota dell'Istituto, AmTrust Europe Ltd, ha infatti rotto (lo scorso 4 novembre) i rapporti con Trust Risk Italia, broker che proprio lo scorso anno aveva assunto il ruolo di agente generale esclusivo della compagnia. L'Ivass raccomanda pertanto ai consumatori di "prestare attenzione alle indicazioni fornite dalla società britannica".
L'Istituto ricorda inoltre che AmTrust Europe limited ha formalmente comunicato che "tutti i contratti stipulati dalla clientela con i suddetti intermediari sono validi e che le garanzie sono operative anche nel caso di mancato trasferimento dei premi; di aver informato la clientela che i pagamenti di premi relativi a polizze emesse dalla società dovranno essere effettuati, d'ora in avanti, esclusivamente e direttamente a AmTrust Europe limited". L'Ivass, in stretta collaborazione con l'Autorità di vigilanza inglese, continua a monitorare l'evoluzione della situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti