Insurance Trade

Isvap segnala un altro caso di contraffazione

Riguarda una società bulgara denominata “Bul Ins Ad” o “Bul Ins Ltd” o “Bul Ins”

Isvap segnala un altro caso di contraffazione hp_stnd_img
Ancora un episodio, segnalato dall'Istituto di vigilanza, di falsificazione di polizze Rc auto da parte di compagnie non autorizzate. Si tratta nello specifico di contratti intestati a Bul Ins Ad" o "Bul Ins Ltd" o "Bul Ins" società bulgara con sede a Sofia, non rientrante tra le compagnie abilitate all'esercizio dell'attività assicurativa sul territorio italiano.

L'Isvap ricorda che l'eventuale stipulazione di polizze Rc auto con la compagnia di cui sopra comporta per i contraenti l'insussistenza della copertura assicurativa e per gli intermediari lo svolgimento di un'attività non consentita dalle vigenti disposizioni normative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti