Insurance Trade

Esa, volatilità nei mercati finanziari

Secondo un recente report delle tre autorità di vigilanza, la difficile situazione economica si sta riverberando anche in ambito finanziario

Esa, volatilità nei mercati finanziari hp_wide_img
Il deterioramento della situazione economica contagia anche il settore finanziario in Europa. L’Esa, ossia le tre autorità europee di vigilanza finanziaria (Eba, Eiopa ed Esma), ha affermato oggi in un report che “il peggioramento dell’outlook economico, l’alta inflazione e l’aumento del costo dell’energia hanno incrementato le vulnerabilità dei settori finanziari”. Per questo, le tre autorità invitano “i supervisori nazionali e gli operatori di mercato a prepararsi a nuove sfide”.

Nel dettaglio, il report evidenzia che l’incertezza del momento ha incrementato la volatilità dei mercati finanziari e spinto le banche centrali, dopo un lungo periodo di bassi tassi di interesse, a un inasprimento delle politiche monetarie. “La combinazione di più alti costi di finanziamento e minore attività economica – si legge nel report – può generare tensioni sul rifinanziamento del debito pubblico, societario e privato, impattando negativamente anche sulla qualità creditizia dei portafogli di prestiti degli istituti finanziari”. Inoltre, prosegue il report, “la riduzione dei rendimenti reali a causa dell’inflazione potrà indurre gli investitori ad assumere rischi maggiori, in un momento in cui il rialzo dei tassi sta generando un gran riequilibrio dei portafogli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

esa, eba, eiopa, esma,
👥

Articoli correlati

I più visti