Insurance Trade

Dividendi, Eiopa rinnova l'invito alla prudenza

Stesso monito anche per quanto riguarda buy-back e remunerazione variabile

21/12/2020
Eiopa rinnova il suo monito sulla distribuzione dei dividendi. Nel suo ultimo Financial Stability Report, l'autorità europea ha evidenziato che i nuovi lockdown per la pandemia di coronavirus “stanno causando incertezza e rischi a medio termine per l'economia”. Ulteriori ribassi potrebbero inoltre “concretizzarsi con l'esaurimento delle misure fiscali di sostegno all'attività economica”. E la gravità della recessione dipenderà principalmente “dalla capacità di resilienza di famiglie e imprese, nonché dalla possibilità di avere a breve vaccini efficaci”.
Eiopa ha sottolineato che “gli assicuratori europei sono stati in grado di rispondere a questa drammatica situazione grazie al regime di Solvency II, che ha consentito di allineare meglio il rischio al capitale disponibile, di rafforzare la capacità di resilienza e di migliorare le pratiche di gestione del rischio”. Tuttavia l'incertezza rimane elevata “ed è fondamentale che gli assicuratori agiscano per preservare la propria posizione patrimoniale”. Per questo, Eiopa ha invitato il mercato a “mantenere estrema cautela e prudenza nella gestione del capitale”. Nello specifico, conclude l'autorità, “eventuali distribuzioni di dividendi, buy-back e remunerazioni variabili non dovranno superare le soglie di prudenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti