Insurance Trade

Il Gagi sciopera: troppi problemi in Generali Italia

Il gruppo agenti ha proclamato per lunedì 18 novembre una chiusura delle agenzie per protestare contro le continue disfunzioni informatiche del sistema operativo

08/11/2019
Il Gagi, Gruppo agenti Generali Italia, si mobilità e lunedì 18 novembre ha proclamato "uno sciopero" e chiederà ai suoi associati, che secondo una nota del gruppo aderiranno massicciamente, di "chiudere le serrande" delle agenzie. "La motivazione della chiusura - si legge nel comunicato - è da ricercarsi principalmente nella volontà di tutelare i clienti dalle continue e reiterate disfunzioni informatiche alle quali gli agenti hanno dovuto adeguarsi in questi anni, con l'integrazione dei quattro brand e la nascita della newco". 

Gli agenti del Leone di Trieste di dicono "ormai esasperati" per non poter più offrire "un servizio di eccellenza come hanno sempre garantito ai propri clienti". La chiusura delle agenzie arriverà "il giorno successivo al nuovo rilascio informatico che interesserà Generali Italia". 

Il gruppo precisa che la "proclamazione di serrata" servirà anche ad accendere un faro sui seri problemi nelle relazioni industriali, oltre che a far emergere "tutta una serie di problematiche, assuntive e liquidative che negli ultimi anni hanno attanagliato sempre più l'attività quotidiana degli agenti, come anche quella dei propri dipendenti amministrativi e dell'organizzazione commerciale". 
Con questa forma di protesta, gli agenti vogliono lanciare "un messaggio chiaro e diretto ai vertici aziendali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti