Insurance Trade

Uea e Aaa aiutano gli agenti con Idd

Le due associazioni hanno messo a punto un modello organizzativo personalizzabile a disposizione dei propri soci

01/10/2018
L'Unione europea assicuratori e l'Associazione agenti Allianz hanno messo a disposizione dei propri soci un corpus di documenti utili agli agenti per operare all'interno del nuovo quadro normativo introdotto in Italia da Idd e in vigore dal primo ottobre.
Secondo Uea e Aaa è "indispensabile dotare le agenzie di un modello organizzativo": questo modello, elaborato con il supporto tecnico-giuridico dello Studio Floreani e con quello informatico-gestionale dello Studio Beltrami, sarà fornito in versione master (da personalizzare) a tutti gli associati.   

Una particolare attenzione è stata riservata alle novità che riguardano la disciplina del governo e controllo del prodotto (Pog), che prescrive al distributore di farsi parte attiva nel corretto collocamento dei prodotti. "Questo significa - si legge in una nota congiunta di Uea e Aaa - che gli agenti, per continuare a intermediare prodotti assicurativi, dovranno dotare le loro agenzie di un sistema organizzato, che declini la strategia distributiva e la struttura di gestione dei meccanismi di distribuzione, formalizzate e condivise con tutti i collaboratori, e una policy che disciplini in maniera chiara e formale il conflitto di interesse". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

uea, aaa, idd, pog,
👥

Articoli correlati

I più visti