Insurance Trade

Parte Aec 2.0, la nuova fase del gruppo votata all'innovazione

Obiettivi della rinnovata strategia: trasparenza con gli stakeholder, maggiore vicinanza ai Lloyd's e accordi con nuove compagnie

04/07/2013
La riorganizzazione del gruppo Aec è entrata ieri in un nuovo passaggio operativo. Parte così l'era di Aec wholesale group 2.0, una rinnovata fase che darà molta importanza alla brand reputation, alla compliance e alla corporate governance.

Due dei punti sui quali il gruppo ha deciso di insistere maggiormente sono quelli della trasparenza e della solvibilità. Aec prosegue nella sua strategia di comunicazione economico-finanziaria di impresa capace di generare un circolo virtuoso tra operatori professionali di intermediazione, avendo deciso autonomamente di fornire a tutti i propri stakeholder una comunicazione contenente tutte le proprie informazioni economico-finanziarie e di corporate governance: obiettivo: offrire garanzia tanto di continuità e affidabilità, quanto di solidità finanziaria e organizzativa.

Il percorso riorganizzativo ha poi portato a un'evoluzione dei rapporti di Aec con il mercato dei Lloyd's, che porterà il gruppo alla gestione diretta dei Binder 2013 attraverso la controllata Aec Master Broker. Un'evoluzione che consentirà un accesso diretto al mercato Lloyd's, riducendo costi e tempi di intermediazione, consentendo un aumento provvigionale per i corrispondenti e i collaboratori del gruppo Aec, oltre all'attivazione di nuove linee di piazzamento per i rischi degli Istituti di vigilanza e Rct/o degli Enti locali, collocati al 100% con alcuni sottoscrittori dei Lloyd's.

Tra le altre novità, Aec mette in risalto l'apertura di nuovi mercati grazie alle collaborazioni strategiche sottoscritte recentemente, come quella con Nationale Suisse, grazie a cui avverrà lo sviluppo delle Specialty lines, Hnwi - (high net worth individuals, engineering) e trasporti. Altra partnership strategica è rappresentata dall'accordo sottoscritto con Afi Esca, per implementare il business di Aec nelle Credit protection insurance individuale dedicate al mondo private ed alle imprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti