Insurance Trade

Covéa guarda ad Axa Re

L'assicuratore francese tenta nuovamente l'ingresso nel business riassicurativo

Covéa guarda ad Axa Re hp_wide_img
La compagnia francese Covéa sarebbe interessata a rilevare il ramo riassicurativo del gruppo Axa XL, la cosiddetta Axa Re. Lo affermano diverse testate giornalistiche internazionali, che citano fonti anonime vicine al dossier. Secondo alcune stime, la transazione, se realizzata, potrebbe avere un valore di cinque miliardi di dollari. Le due società, contattate da diverse agenzie di stampa, hanno preferito non commentare le indiscrezioni.
La società Berenberg Capital Markets, in una nota, ha definito “credibile” la trattativa. E ciò soprattutto in ragione del fatto che, com’è noto, Covéa è da tempo al lavoro per acquisire e integrare nel proprio business una già strutturata attività riassicurativa. Nel 2018 la compagnia francese aveva tentato la scalata al gruppo Scor, tentativo poi andato in fumo e tramutatosi in una battaglia legale che solo recentemente, all’inizio di giugno, si è conclusa con un accordo fra le parti. Due anni dopo, nel 2020, la compagnia aveva poi annunciato di aver raggiunto un accordo per rilevare PartnerRe da Exor, la holding della famiglia Agnelli, per nove miliardi di dollari. Anche questa operazione, tuttavia, si concluse con un nulla di fatto, dopo il rifiuto di Exor di rinegoziare l’operazione a causa della pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti