Insurance Trade

Cattolica, il trend del primo trimestre 2021 resta positivo

Al 31 marzo 2021, il risultato operativo ha fatto segnare un incremento dell'83% a 101 milioni di euro

Cattolica, il trend del primo trimestre 2021 resta positivo hp_wide_img
Cattolica realizza risultati positivi nel primo trimestre dell’anno. A partire dagli utili, fino ad arrivare alla raccolta e ai dati patrimoniali, la compagnia sta confermando “il trend positivo avviato lo scorso anno, come ha spiegato in una nota l’ad Carlo Ferraresi. “I fondamentali di Cattolica – si legge nel comunicato – sono sempre più solidi e ci permettono di guardare con fiducia al prosieguo dell’anno”. Confermato quindi il target di utile operativo compreso tra 265 e 290 milioni di euro

Intanto, al 31 marzo, il risultato operativo ha fatto segnare un incremento dell’83% a 101 milioni, mentre l’utile netto raggiunge i 45 milioni, tre volte il risultato (14 milioni) del primo trimestre 2020. La raccolta premi cresce del 16% a 1.277 milioni, con un incremento del 2,8% del non auto e un balzo della raccolta vita pari al del 27%. Il combined ratio è all’87,7%, in miglioramento di 4,9 punti percentuali rispetto al 31 marzo del 2020. 

Infine, l’indice Solvency II del gruppo è pari al 199%, in ulteriore recupero rispetto al 2020 (187%). L’indicatore, tuttavia, è calcolato includendo ancora Lombarda Vita nell’Scr, ceduta lo scorso 12 aprile, ma escludendo dai fondi propri l’ammontare (80 milioni) del subordinato sottoscritto da Ubi, “che sarà verosimilmente ripagato nel corso del 2021”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti