Insurance Trade

Vittoria, i conti non risentono del Covid

La compagnia chiude il 2020 con un utile netto consolidato di 110,9 milioni di euro

Vittoria, i conti non risentono del Covid hp_wide_img
Nonostante l’anno funestato dal Covid, Vittoria Assicurazioni riesce a chiudere bene il 2020. L’utile netto consolidato si attesta a 110,9 milioni di euro, in crescita rispetto a 79,2 milioni del 2019, mentre il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2020 risulta pari a 765,7 milioni.
Nel comparto danni i premi risultano pari a 1.221,4 milioni (in linea con i 1.221 milioni del 2019, +1,4%); nel vita invece si registra una riduzione di premi del lavoro diretto pari al -10,9%.
Per quanto riguarda gli andamenti tecnici, il rapporto sinistri/premi danni (lavoro conservato) è del 58% (era al 65,1 nel 2019); migliora il combined ratio, scendendo all’84,3% (dall’89,7% del 2019).
Il Solvency II Ratio, pari a 193%, “si pone su valori che attestano la persistente solidità nel tempo”, sottolinea una nota della compagnia. All’assemblea dei soci sarà proposto un dividendo unitario pari a 0,47 euro per azione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti