Insurance Trade

Munich Re, dubbi sui propri target finanziari

La compagnia prevede di non centrare l'obiettivo dell'utile per quest'anno a causa dell'impatto economico della pandemia di Covid-19

15/04/2020
Munich Re proporrà un dividendo di 9,8 euro per azione ai suoi azionisti nell'assemblea generale annuale, come annunciato nella conferenza annuale sul bilancio del 28 febbraio scorso. Tuttavia, gli impatti sulle finanze della compagnia di riassicurazioni ci saranno, come fa sapere lo stessa società in un comunicato. 

La grande incertezza riguardante gli impatti macroeconomici e finanziari di Covid-19 portano la compagnia a credere di non poter raggiungere il proprio target di utili per il 2020, fissato a circa 2,8 miliardi di euro. 
Nonostante per molte linee di business nel segmento danni sia prassi di mercato escludere il rischio di pandemia dalla copertura assicurativa, Covid-19 sta pesando sulle richieste di risarcimento relative a grandi eventi annullati o rinviati. "Inoltre - fa sapere Munich Re - è probabile che si verifichino perdite anche in altre aree a seguito della recessione economica". 

Per quanto riguarda il ramo vita e salute, la società aspetta di capire lo sviluppo dei tassi di mortalità, in particolare nel Nord America: le previsioni e le analisi, però, non sembrano essere così fosche. Il calo dei tassi di interesse, quello dei mercati azionari e l'ampliamento degli spread del rischio di credito per le obbligazioni influiscono sul coefficiente di solvibilità della compagnia ma, contemporaneamente, l'ampia diversificazione degli investimenti del gruppo ne riducono parzialmente l'impatto. I ratio di gruppo rimarranno all'interno della forbice, definita "ottimale", del 175-220%. 

Infine, in termini generali, gli analisti attualmente prevedono un ampliamento dell'impatto del virus, anche se le conseguenze dipenderanno molto dalla velocità con cui sarà contenuto. Se la pandemia subirà un rallentamento nelle prossime settimane, gli economisti di Munich Re si attendono una recessione molto profonda ma limitata nel tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti