Insurance Trade

Generali e Alleanza attive per il Coronavirus

Le due compagnie hanno predisposto una serie di iniziative per gli assicurati e i nuovi clienti che vanno dall’estensione di garanzie esistenti, al promemoria su quelle già previste che possono essere attivate in caso di malattia da Covid-19 e sui servizi inclusi in alcune coperture

03/03/2020
Generali Italia e Alleanza Assicurazioni avviano una campagna di affiancamento ad aziende e imprese per far fronte all’emergenza dell’epidemia di Covid-19. L’iniziativa si svolge sul doppio fronte di un’estensione di garanzie e servizi e di un promemoria ai già assicurati rispetto alle tutele previste nelle polizze già sottoscritte e attivabili anche in caso di malattia da Coronavirus.
Per quanto riguarda gli assicurati, le compagnie avviano una campagna informativa relativa ai propri prodotti che contengono clausole attivabili anche in caso di malattia accertata da Covid-19: si tratta delle polizze Immagina Benessere di Generali (nella soluzione che prevede l’indennizzo forfettario per intervento chirurgico, in caso di ricovero in terapia intensiva) e della soluzione Grandi Cure della polizza Semplice di Alleanza Assicurazioni, inoltre, per le diagnosi accertate da Covid-19, le due compagnie offrono la diaria giornaliera per ricovero ospedaliero e convalescenza. Per venire incontro alle problematiche legate all’età avanzata, Alleanza Assicurazioni estende l’età massima assicurabile per la copertura malattia dagli attuali 65 anni a 75 anni, come previsto per Generali Italia.
Per le imprese, Generali Italia attiva l’estensione gratuita per tre mesi della copertura per interruzione d’esercizio nel caso di chiusura totale delle attività commerciali disposta dall’autorità come misura di prevenzione: l’iniziativa riguarda tutti gli assicurati con polizze Commercio che includono la diaria di interruzione d’esercizio.
Le iniziative per le famiglie e le imprese saranno estese, sempre in forma gratuita, anche ai nuovi clienti che sottoscriveranno una polizza nei prossimi tre mesi.
Inoltre da oggi Generali Italia avvia una campagna per informare i clienti sui servizi e le garanzie delle sue polizze per privati, professionisti e imprese nel contesto del Coronavirus. In particolare sono previsti per alcune soluzioni assicurative il consulto medico h24, il rimborso spese mediche in caso di ricovero (previsto in Generali Sei in Salute-Alta Protezione per i clienti, e in GeneraSalute, per le aziende che scelgono una protezione Welfare per i propri dipendenti), l’indennizzo in caso di conseguenze sulla salute, e la tutela economica del nucleo familiare in caso di decesso dell’assicurato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti