Insurance Trade

  Solvency II, cosa stanno facendo le compagnie?

Solvency II, cosa stanno facendo le compagnie?

04/03/2013-Dopo l'ennesima dilazione, la direttiva che impone nuovi requisiti patrimoniali non entrerà in vigore prima di due anni. Basteranno alle imprese per adeguare nel nostro Paese strategie di risk management, modelli organizzativi e rinnovate politiche di pricing?

Solvency II è da anni il convitato di pietra di molti confronti nel settore...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Gestione del rischio per aiutare il settore agroalimentare
Notizie

Gestione del rischio per aiutare il settore agroalimentare

04/03/2013-Se ne è parlato a Reggio Emilia in un convegno organizzato da Uea con la sede locale di Unindustria

La filiera produttiva dell'agro alimentare è una colonna portante del sistema industriale italiano. La sua solidità e le ulteriori possibilità di crescita passano anche attraverso una buona gestione dei rischi d'impresa. Per affrontare...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Sanità e assicurazioni, l'importanza di intavolare un dialogo costruttivo
Salute e Previdenza

Sanità e assicurazioni, l'importanza di intavolare un dialogo costruttivo

11/02/2013-Il rapporto tra sanità e assicurazioni è arrivato a un punto critico

Il rapporto tra sanità e assicurazioni è arrivato a un punto critico. Le posizioni di questi due mondi non sono mai state così distanti: i medici e le strutture sanitarie faticano ad assicurarsi poiché molte compagnie assicuratrici impongono costi troppo elevati o...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Risk management e Pmi, una ricerca per capirne le dinamiche
Ricerche

Risk management e Pmi, una ricerca per capirne le dinamiche

31/01/2013-Martedì 5 febbraio al Politecnico di Milano

Martedì 5 febbraio saranno presentati i risultati del primo Osservatorio sul risk management nelle Pmi italiane realizzato dal dipartimento di Ingegneria gestionale del Politecnico di Milano, nell'ambito della Cattedra di Global risk management, promossa dal consorzio universitario Cineas, in...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Osservatorio annuale sul riks management nelle Pmi italiane
Eventi

Osservatorio annuale sul riks management nelle Pmi italiane

25/01/2013-Milano, 5 febbraio 2013

Martedì 5 febbraio, alle ore 10.00, nell'aula De Donato del Politecnico di Milano saranno annunciati i risultati del primo Osservatorio sul Risk Management nelle PMI italiane, realizzato dal Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, nell'ambito della Cattedra di Global Risk Management,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Cineas, X edizione del master in Hospital risk management
Eventi

Cineas, X edizione del master in Hospital risk management

13/12/2012-Al via il primo febbraio 2013. Iscrizioni aperte fino al 15 gennaio

Cineas, Consorzio universitario non profit co-fondato dal Politecnico di Milano, ha dedicato il master di specializzazione in Hospital risk management alla prevenzione e gestione dei rischi nel settore sanitario, con l'obiettivo di formare professionisti in grado di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Cambiamenti climatici, cosa succede se non c'è più acqua
Altro 🎬

Cambiamenti climatici, cosa succede se non c'è più acqua

06/12/2012-Uno dei rischi emergenti per un'azienda energetica è la scarsità idrica: dal problema del prosciugamento dei pozzi, all'inadempienza degli impianti. Laura Marchetti, responsabile assicurativo di a2a, la multi utility attiva soprattutto nel nord e centro Italia, spiega come ovviare alla mancanza di liquidità" "

Guarda il video Condividi
  Business continuity, il filo rosso di Prysmian
Altro 🎬

Business continuity, il filo rosso di Prysmian

03/12/2012-Alessandro De Felice è il group risk manager del colosso italiano dei cavi per elettricità e telecomunicazioni. Proprio le tlc, con l'acquisto di Draka, sono il fiore all'occhiello dell'azienda. Investire su mercati più profittevoli e razionalizzare le spese si integra con il controllo capillare dei rischi: il risultato è una solidità...

Guarda il video Condividi
  Risk management ed energia, un mestiere fatto di studio e pazienza
Altro 🎬

Risk management ed energia, un mestiere fatto di studio e pazienza

28/11/2012-Analizzare l'attività geologica di un terreno, conoscere alla perfezione la morfologia di un sito, esercitare la massima attenzione al contesto ambientale: questi i compiti di un risk manager che ha a che fare ogni giorno con la costruzione di impianti energetici. Ed è il caso di Lucia Iuspa, responsabile assicurativo di E&S Energy,...

Guarda il video Condividi