Insurance Trade

  La minaccia dell'essere sempre connessi
Notizie

La minaccia dell'essere sempre connessi

01/06/2016-I cyber-attacchi al manifatturiero e alle aziende di servizi potrebbero provocare interruzioni delle attività a causa di sistemi industriali di controllo inadeguati

Le industrie sempre più connesse sono altamente vulnerabili ai cyber-attacchi e ai rischi di responsabilità civile. In futuro, la digitalizzazione sposterà la natura dei...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Agcs, supera di 2,7 miliardi risultato dell’anno scorso
Risultati

Agcs, supera di 2,7 miliardi risultato dell’anno scorso

22/02/2016-L’operativo per il 2015 totalizza 423 milioni di euro, rispetto ai 506 milioni del 2014

Anche nel 2015 Agcs ha proseguito il suo trend di crescita, generando premi per 8,1 miliardi di euro, superando il risultato dell’anno precedente di 2,7 miliardi di euro. Un dato, questo, dettato in larga parte dall’ integrazione di Fireman’s Fund...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nicola Mancino è il nuovo ceo di Agcs Italia
Compagnie

Nicola Mancino è il nuovo ceo di Agcs Italia

02/02/2016-Il manager, proveniente da Allianz Italia, succede a Giorgio Bidoli

A partire da ieri, 1° febbraio, Nicola Mancino è il nuovo ceo di Allianz global corporate & specialty Italia, la compagnia del gruppo Allianz specializzata nei grandi rischi. Mancino (che succede a Giorgio Bidoli) ha 50 anni, si è laureato in Economia all'Università di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Business interruption, il rischio più temuto dalle aziende mondiali
Ricerche

Business interruption, il rischio più temuto dalle aziende mondiali

13/01/2016-È quanto emerge dall'ultimo l'Allianz risk barometer

Per il quarto anno consecutivo è l'interruzione delle attività (Business interruption) a confermarsi al primo posto tra i rischi più sentiti dalle aziende di tutto il mondo: a identificarla come principale minaccia è il 38% del campione.  Questo è ciò che emerge dall'ultimo Allianz...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il cambiamento va vissuto attivamente
Associazioni - altri operatori

Il cambiamento va vissuto attivamente

27/11/2015-I nuovi scenari nel campo dell’evoluzione dei servizi e della gestione della crisi sono stati al centro del confronto tra assicuratori, risk manager, periti e intermediari, nel corso del tradizionale appuntamento culturale di fine anno del gruppo Lercari, tenutosi il 26 novembre a Milano

Fusioni e incorporazioni. integrazione ed...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nat cat, ecco cosa ci ha insegnato Katrina
Ricerche

Nat cat, ecco cosa ci ha insegnato Katrina

24/08/2015-A dieci anni dall'uragano che ha devastato New Orleans, Agcs pubblica uno studio sul passato, presente e futuro delle gestione degli eventi estremi connessi alle tempeste

Sabato prossimo, 29 agosto, cadrà la ricorrenza dei 10 anni dell'uragano Katrina, che si abbatté sulle coste americane del Golfo del Messico e che costò la vita a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Aziende alla prova dei rischi, i primi miglioramenti
Notizie

Aziende alla prova dei rischi, i primi miglioramenti

10/06/2015-Si è svolto ieri, 10 giugno, a Milano, il convegno organizzato sul tema da Insurance Connect. Presenti circa 230 partecipanti tra assicuratori, intermediari, periti, imprenditori e professionisti delle società di ripristino

È un quadro estremamente variegato e complesso quello emerso nella giornata di ieri, al convegno Aziende, dai...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Trasporto marittimo, il 2014 è stato l’anno più sicuro
Ricerche

Trasporto marittimo, il 2014 è stato l’anno più sicuro

24/03/2015-Gli equipaggi inadeguati e la pirateria informatica, però, tengono alto il rischio nel trasporto marittimo

Il 2014 è stato l’anno più sicuro dell’ultimo decennio nel trasporto marittimo. Lo scorso anno sono state 75 le grandi navi perse nel mondo, un terzo in meno rispetto al 2013, contro una media decennale di 127. E’ la fotografia...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Expo, le aziende si giocano la reputazione
Manager Compagnie 🎬

Expo, le aziende si giocano la reputazione

04/03/2015-Il marchio vale il 25% del valore degli asset di un’impresa: ecco perché è necessario elevare la cultura sul reputational risk in prossimità di un evento come quello di Milano. Giorgio Bidoli, country manager, e Angela Rebecchi, head of market management di Agcs Italia, parlano dei rischi emergenti più sentiti nel nostro Paese. La...

Guarda il video Condividi