Insurance Trade

argomenti » allianz

  Ania, ecco la graduatoria della raccolta 2014
Ania

Ania, ecco la graduatoria della raccolta 2014

30/04/2015-Cresce l’incidenza dei premi sul Pil, all’8,9%. Nella classifica dei gruppi, a livello complessivo al primo posto resta Generali; nel vita è leader Intesa Sanpaolo e nei danni Unipol

In Italia, nel 2014 la raccolta complessiva dei premi delle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l’Italia di imprese extra europee...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Genialloyd, il customer care è anche su WhatsApp
Strategie

Genialloyd, il customer care è anche su WhatsApp

15/04/2015-La diretta del gruppo Allianz è la prima compagnia assicurativa in Italia a offrire questo tipo di servizio ai clienti

Genialloyd, la compagnia diretta del gruppo Allianz, è la prima impresa di assicurazioni in Italia a portare il suo servizio clienti anche su WhatsApp. Ieri, 14 aprile, è partita la fase di test di gradimento per i...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Disastro Germanwings, stanziati i primi indennizzi assicurativi
Notizie

Disastro Germanwings, stanziati i primi indennizzi assicurativi

01/04/2015-Un consorzio di compagnie, capitanate da Allianz, ha messo a disposizione 277 milioni di euro

Un consorzio di assicurazioni ha riservato 300 milioni di dollari, circa 277 milioni di euro, per far fronte agli indennizzi per la catastrofe aerea sulle Alpi Francesi. Secondo una portavoce della Lufthansa, il gruppo che controlla...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Lorella Sdrigotti nominata vicepresidente di Mib School of management
Altro

Lorella Sdrigotti nominata vicepresidente di Mib School of management

24/03/2015-Andrà ad affiancare il presidente Donnet. La nuova governance punta a rafforzare il legame con il mondo assicurativo e finanziario

Lorella Sdrigotti, vicedirettore generale di Allianz, è stata nominata vicepresidente di Mib School of management. Andrà ad affiancare il neo presidente Philippe Donnet, ceo di Generali Italia. La nuova...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Expo, le aziende si giocano la reputazione
Manager Compagnie 🎬

Expo, le aziende si giocano la reputazione

04/03/2015-Il marchio vale il 25% del valore degli asset di un’impresa: ecco perché è necessario elevare la cultura sul reputational risk in prossimità di un evento come quello di Milano. Giorgio Bidoli, country manager, e Angela Rebecchi, head of market management di Agcs Italia, parlano dei rischi emergenti più sentiti nel nostro Paese. La...

Guarda il video Condividi
  Allianz nel 2014 cresce del 10% a 122,2 miliardi di euro
Risultati

Allianz nel 2014 cresce del 10% a 122,2 miliardi di euro

26/02/2015-L'utile operativo balza a 10,4 miliardi. Per il 2015, la compagnia prevede ulteriori miglioramenti

Il gruppo Allianz nel 2014 ha conseguito risultati in grande crescita e per la prima volta i ricavi hanno superato i 120 miliardi di euro, toccando i 122,2 miliardi per una crescita di oltre il 10% (nel 2013, 110,7 miliardi). L’utile...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Prima assemblea nazionale per l’associazione agenti Allianz
Agenti e Gruppi Agenti

Prima assemblea nazionale per l’associazione agenti Allianz

24/02/2015-A un anno dalla nascita, i delegati eleggono i propri rappresentanti

A un anno dalla nascita del nuovo gruppo agenti arriva il primo congresso nazionale degli iscritti, chiamati a eleggere i propri rappresentanti per il prossimo triennio. Il convegno è in programma a Riccione dal 12 al 14 marzo. Sono 2.200 i delegati che parteciperanno...

Leggi l'intero articolo Condividi
  UnipolSai chiude il 2014 sopra le attese
Risultati

UnipolSai chiude il 2014 sopra le attese

11/02/2015-Continua il miglioramento della raccolta vita che supera i 7,5 miliardi di euro. Nei rami danni incide la cessione di un ramo di azienda ad Allianz

L’andamento favorevole dell’incidenza dei sinistri nel settore danni, l’incremento dei volumi di raccolta nel vita e la redditività degli investimenti finanziari hanno avuto un impatto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Recupero crediti, in Italia è più difficile
Ricerche

Recupero crediti, in Italia è più difficile

14/01/2015-Euler Hermes assegna al Belpaese un profilo di complessità alto

Nella classifica mondiale di efficienza nei processi di recupero crediti, l'Italia si posiziona al 27esimo posto sulle 44 nazioni analizzate dallo studio chiamato Il buono, il brutto e il cattivo", realizzato da Euler Hermes. L'Italia è stata inserita nella stessa fascia di...

Leggi l'intero articolo Condividi