Insurance Trade

argomenti » index

  Provvedimento 97, il Tar accoglie il ricorso dello Sna
Sindacati

Provvedimento 97, il Tar accoglie il ricorso dello Sna

24/06/2021-Annullate le disposizioni che imponevano obblighi di comunicazione sulle collaborazioni orizzontali e l'onere di presentare alla clientela una dichiarazione di coerenza del prodotto

Il Tar del Lazio ha accolto tutte le istanze presentate dallo Sna contro alcune disposizioni inserite nel Provvedimento n. 97 dell’Ivass: il tribunale...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, reclami in aumento nel 2020
Dati

Ivass, reclami in aumento nel 2020

23/06/2021-Le imprese italiane ed estere operanti in Italia hanno ricevuto dai consumatori 93.271 esposti, in aumento dell'1,8% rispetto al 2019

Aumentano i reclami alle imprese assicurative. Lo certifica Ivass nel suo bollettino, specificando che nel 2020 le imprese italiane ed estere operanti in Italia hanno ricevuto dai consumatori 93.271...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il contratto base Rca e le condizioni aggiuntive: idee per una buona offerta
Normativa

Il contratto base Rca e le condizioni aggiuntive: idee per una buona offerta

23/06/2021-Nello schema di regolamento Ivass 3/2021, la cui pubblica consultazione scade oggi, l’Autorità interviene sugli assetti del dispositivo che mira a offrire ai consumatori un prodotto facilmente comparabile. Tuttavia, secondo gli avvocati Maurizio Hazan e Irene Avaldi, il documento tecnico non è lo strumento migliore per centrare gli...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Trasferimento di portafogli in run-off, il via libera dell’Ivass
Normativa

Trasferimento di portafogli in run-off, il via libera dell’Ivass

21/06/2021-L’istituto ha rimosso il divieto per le compagnie di trasferire portafogli di soli sinistri. Il superamento del blocco allinea il mercato italiano a quello degli altri Stati membri, dove queste operazioni erano già consentite

Con il Provvedimento 107 del 12 gennaio 2021, l’Ivass è intervenuto sul proprio Regolamento 14 del 2008...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Premio Rca, in un anno cala di 25 euro
Rc auto

Premio Rca, in un anno cala di 25 euro

15/06/2021-Nel primo trimestre del 2021, il prezzo medio effettivo pagato per la garanzia Rc auto è di 367 euro, in riduzione del 6,3% su base annua. Lo rende noto l'Ivass, nella sua indagine Iper

Ancora un calo consistente per il prezzo medio della copertura Rc auto. Nel primo trimestre del 2021, il prezzo medio effettivo pagato per la garanzia...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Sna, la troppa informazione che non aiuta il cliente
Sindacati

Sna, la troppa informazione che non aiuta il cliente

10/06/2021-Un webinar organizzato dal sindacato agenti e Confconsumatori ha approfondito il rapporto tra un linguaggio assicurativo spesso inaccessibile e la necessità degli assicurati di riuscire a capire cosa si sta acquistando

Digitalizzazione e dematerializzazione sono due parole di cui da qualche tempo si parla anche nel settore assicurativo....

Leggi l'intero articolo Condividi
  G20, Gfia e Ania incontrano il ministro Daniele Franco
Ania

G20, Gfia e Ania incontrano il ministro Daniele Franco

08/06/2021-Don Forgeron e Maria Bianca Farina hanno parlato del ruolo che gli assicuratori globali possono svolgere per la ripresa post-Pandemia. Il prossimo ottobre Roma ospiterà un insurance summit per fare il punto sulle principali sfide per il settore

Don Forgeron, presidente di Gfia, la federazione globale che riunisce le associazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Note sui chiarimenti di Ivass
Normativa

Note sui chiarimenti di Ivass

06/05/2021-Con il Provvedimento n. 97 e il Regolamento n. 45, l’autorità di vigilanza ha introdotto lo scorso agosto modifiche necessarie per le novità sulla distribuzione assicurativa e in tema di Pog. Nell’imminenza della loro entrata in vigore, sono state fornite ulteriori delucidazioni sugli effetti

Lo scorso 23 marzo, Ivass (l’autorità di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Generali resta il primo gruppo assicurativo italiano per raccolta
Dati

Generali resta il primo gruppo assicurativo italiano per raccolta

03/05/2021-Il Leone di Trieste si conferma ancora una volta primo nella graduatoria annuale per gruppi di imprese stilata dall’Ania. Sul podio si confermano anche Intesa Sanpaolo Vita (seconda) e Poste Vita (terza)

Generali mantiene la vetta dei gruppi assicurativi italiani nella classifica generale dell’Ania che mostra i premi del lavoro diretto...

Leggi l'intero articolo Condividi