Insurance Trade

  Ania, le assicurazioni pronte a sostenere la ripresa
Ania

Ania, le assicurazioni pronte a sostenere la ripresa

08/07/2020-Nell'audizione in commissione Finanze della Camera, la presidente Farina ha parlato del ruolo del settore per far ripartire il Paese, e ha indicato gli interventi sul fronte regolamentare e fiscale che possono concorrere a un’azione più incisiva

Gli impatti della pandemia sono subito apparsi molto seri anche per l’industria assicurativa...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Eiopa in stand-by sul parere tecnico
Normativa

Eiopa in stand-by sul parere tecnico

23/06/2020-L’attività di raccolta e analisi dei pareri delle autorità di vigilanza nazionali è ritardata a causa della pandemia di coronavirus: l’autorithy prende tempo fino a fine 2020

Lo scorso 30 aprile, Eiopa ha pubblicato una comunicazione con la quale rinvia alla fine di dicembre 2020, per effetto dell’emergenza sanitaria in corso causata...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, ci vuole più assicurazione
Ivass

Ivass, ci vuole più assicurazione

18/06/2020-Nella relazione annuale, l'Istituto ha messo in evidenza le priorità per il futuro del settore dei rischi, uscito con qualche incertezza in più dall'emergenza Covid-19 ma che si appresta ad affrontare la recessione economica con l'eredità dall'anno scorso di un Roe medio del 12%, il doppio rispetto al 2018

Serve più assicurazione, una...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il volatility adjustment sarà corretto
Istituzioni

Il volatility adjustment sarà corretto

02/04/2019-Via libera alle modifiche allo scudo anti-spread di Solvency II, che per il mercato italiano non aveva funzionato a dovere

Il Parlamento europeo ha approvato l’avvio alle modifiche del funzionamento del volatility adjustment, il meccanismo previsto da Solvency II per correggere le oscillazioni degli spread. Un meccanismo che, a detta...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Cattolica, utile a 93 milioni nei nove mesi
Risultati

Cattolica, utile a 93 milioni nei nove mesi

09/11/2018-Secondo l’impresa, il dato conferma l’efficacia del piano industriale

Nei primi nove mesi del 2018 Cattolica ha totalizzato una raccolta complessiva del lavoro diretto e indiretto di 4,2 miliardi di euro, in crescita del 16,7% su base annua. Il ramo danni segna un incremento del 5,8%, arrivando a quota 1,5 miliardi, con il segmento auto...

Leggi l'intero articolo Condividi