Insurance Trade

Officina Mps, ecco il vincitore

Con la cerimonia di ieri, si conclude la seconda edizione dell’iniziativa promossa dall’istituto di credito

22/05/2019
È Ugo la start up vincitrice della seconda edizione di Officina Mps, idee per crescere, percorso di crescita e contaminazione promosso da Mps, in partnership con Accenture, per valorizzare talenti e idee dall’alto contenuto innovativo. La nomina è arrivata ieri, nel corso dell’evento conclusivo che si è svolto alla Fortezza da Basso di Firenze. La start up si è imposta sulle altre tre finaliste presentando un servizio in grado di fornire un caregiver su richiesta, quando familiari e congiunti non possono prendersi cura della persona fragile, facendosi trovare all'indirizzo di partenza all'ora stabilita per raggiungere insieme all’utente la destinazione e per affiancarlo nelle attività quotidiane. Riceverà adesso un contributo di 25mila euro e potrà portare all’interno della banca le sue competenze e idee innovative.
Il premio per l’innovazione sostenibile è invece andato a Biofarm, start up che ideato un social-marketplace che connette consumatori e piccoli produttori locali. La giuria era composta da Giampiero Bergami, chief commercial officer di BMps; Patrick Cohen, ceo del gruppo Axa Italia; Michele Centemero, country manager di Mastercard per l’Italia; e Federico Ferrazza, direttore di Wired Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti