Insurance Trade

Moneyfarm lancia un Sipp nel Regno Unito

A gestire lo strumento sarà per la prima volta in Europa un operatore totalmente digitale

03/04/2018
Moneyfarm è pronta a lanciare sul mercato del Regno Unito, un Sipp, cioè un self-invested personal pension: un prodotto di previdenza integrativa che adatta la propria asset allocation in base all'avvicinarsi dell’età pensionabile. In Uk non si tratta di una novità, giacché il Sipp è il prodotto più commercializzato in quei Paesi ed entro il 2020, dicono da Moneyfarm, gli asset investiti in strumenti Sipp potrebbero superare i 400 miliardi di euro.  
La vera innovazione, però, è che a gestire il prodotto sarà per la prima volta in Europa un gestore totalmente digitale, appunto Moneyfarm, il robo-advisor fondato in Italia da Paolo Galvani e Giovanni Daprà

Il Sipp veicolato attraverso Moneyfarm, che conta su altre 15 mila clienti in Uk, minimizza i costi del portafoglio sottostante, che pesano su orizzonti temporali lunghi, come quelli previsti generalmente dai prodotti pensionistici, attraverso la selezione degli Etf su cui investire, e non presenta costi per l’erogazione del capitale maturato alla scadenza del prodotto. In più, ovviamente, ci sono le agevolazioni fiscali che consentono di ridurre l'imposta sul reddito. Moneyfarm guarda anche all'Italia e vuole sfruttare l'esperienza maturata nello sviluppo del Sipp per offrire un proprio Pip, in futuro, anche ai risparmiatori italiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti