Insurance Trade

Da Clusit una guida per valutare l’Intelligenza Artificiale

Il team di Clusit Community for Security ha realizzato e reso disponibile un libro che analizza vantaggi e rischi dell’IA. Tra le pratiche analizzate rientrano le soluzioni per il settore assicurativo

Da Clusit una guida per valutare l’Intelligenza Artificiale hp_wide_img
La digitalizzazione dei processi e dei servizi ha visto negli ultimi 12 mesi una tendenza all’accelerazione, con molte imprese impegnate a valutare i vantaggi dell’Artificial Intelligence
L’obiettivo di tutte è il miglioramento della propria efficienza, e in questo contesto è fondamentale valutare i pro e i contro dell’Intelligenza Artificiale (AI). 

È quindi sempre più necessario che chi governa le aziende abbia la piena consapevolezza di questa soluzione tecnologica. 

Clusit Community for Security, un team di oltre 400 esperti che opera nell’ambito dell’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, ha creato un gruppo di lavoro per approfondire le opportunità e i rischi dell’IA, con le relative contromisure, i cui risultati sono presentati nella nuova pubblicazione “Intelligenza artificiale e sicurezza: opportunità, rischi e raccomandazioni” (scaricabile gratuitamente).

Il volume si rivolge a chi opera all’interno delle grandi aziende che non hanno ancora sperimentato soluzioni di IA, o delle Pmi, che potrebbero considerare l’opzione IA per migliorare i propri processi interni. 

Si rivolge inoltre ai manager di organizzazioni che già adottano soluzioni basate sull’IA, che potrebbero approfondirne la conoscenza e ottimizzarne l’utilizzo, e anche alla Pubblica Amministrazione, sempre più indirizzata verso la digitalizzazione per migliorare l’efficienza interna e di servizio verso cittadini e operatori economici privati.

Gli esperti di Clusit Community for Security analizzano quindi in maniera specifica il ruolo dell’Intelligenza Artificiale nella sicurezza informatica

Poiché, come affermano gli autori, l’IA non è solo una materia per “tecnici”, ma richiede una condivisione con i ruoli aziendali dedicati alla gestione del business e dei processi aziendali, il testo di Clusit Community for Security si sviluppa con esempi di applicazione dell’Intelligenza Artificiale nelle organizzazioni, quaranta progetti che riguardano una ventina di settori.

All’interno del volume è poi trattata in maniera approfondita una sezione su Normativa ed Etica nella IA, che sposta il focus sugli aspetti di compliance che riguardano in particolare privacy, brevetti, responsabilità in ambito civilistico e penale.

All’utilizzo delle soluzioni di IA è dedicato il capitolo “Contromisure”, che si addentra nell’esplorazione della sicurezza logica, infrastrutturale, fisica e della continuità operativa delle soluzioni di IA, con approfondimenti sulle problematiche assicurative e sul possibile contributo dell’IA per la prevenzione delle frodi, per la sicurezza delle applicazioni IOT e OT e per la sicurezza nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti