Insurance Trade

Le auto elettriche battono la moda dello sharing

Secondo l'Osservatorio di Sara Assicurazioni, gli italiani prevedono strade popolate da veicolo non più a benzina, mentre cala l'apprezzamento per la condivisione

06/11/2019
Il futuro della mobilità saranno i veicoli elettrici, le app, le auto connesse, quelle a guida autonoma e meno i servizi di sharing. Questa la sintesi dell’ultima ricerca dell’Osservatorio di Sara Assicurazioni, secondo cui ben il 39% del campione intervistato crede nell’auto elettrica. Poco meno del 30%, invece, pensa che sulle strade delle città italiane ci saranno sempre più auto a guida autonoma (28%) e auto connesse (24%), e solo il 9% crede che la condivisione di mezzi privati sia la soluzione più utile. 
Secondo il 37%, del resto, tutta questa tecnologia può ridurre l’impatto ambientale, oltre che aiutare a risparmiare (29%) e, per il 28%, aumentare la sicurezza, riducendo anche il numero di sinistri. 

Scorrendo tra i dati della ricerca, si scopre che il 62% degli intervistati ritiene che la tecnologia aumenti la sicurezza; il 34% che faccia risparmiare su consumi e costo della polizza, mentre il 15% la trova divertente, anche se l’11% pensa invece sia un po’ invadente, giacché grazie alla tecnologia satellitare è oggi possibile tracciare e analizzare le abitudini di guida, monitorandole attraverso le app. Proprio riguardo alle applicazioni, molti apprezzano quelle che, più semplicemente, hanno la funzione di navigazione e infotraffico (61%), mentre un terzo circa del campione trova utile il rilevamento automatico dei danni in caso di incidente (36%), e la funzione che aiuta a trovare parcheggio (33%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti