Insurance Trade

Nonni, sostegno economico per un italiano su tre

Un’indagine di Reale Mutua conferma gli anziani fra le colonne portanti del welfare familiare

17/06/2019
Anche in estate i nonni si confermano una colonna portante del welfare familiare: stando all’ultima ricerca dell’osservatorio di Reale Mutua sul welfare, più di un italiano su due (58%) affiderà i propri figli ai nonni per le vacanze estive.
L’indagine conferma un fatto noto: i nonni contribuiscono (e parecchio) alla tenuta del bilancio familiare. Si prendono cura dei nipoti (49%) e, soprattutto, si impongono come una fonte indispensabile di sostegno economico (38%). 
“La nostra ricerca ha evidenziato due aspetti di rilievo: da una parte, il ruolo assolutamente centrale dei nonni per la famiglia, nei diversi ambiti della quotidianità; dall’altra l’evoluzione della loro figura, differente sotto molti punti di vista dalle generazioni passate, e la percezione della terza età come una fase da vivere con pienezza”, ha commentato Michele Quaglia, direttore commerciale e brand del gruppo.
Restano tuttavia delle fonti di preoccupazione. Come l’innalzamento dell’età pensionabile (36%), che ridurrà la disponibilità di tempo ed energie da dedicare alla famiglia, e le minori risorse economiche a disposizione (28%). A incidere saranno anche fattori come la presenza di nonni single o con nuovi partner (16%) e la lontananza da figli e nipoti (15%), magari trasferitisi altrove per motivi di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti