Insurance Trade

La Brexit non spaventa Warren Buffett

L'oracolo di Omaha sogna addirittura una grande acquisizione nel Regno Unito

07/05/2019
La Brexit? Senza dubbio un errore, però non deve far paura. Parola di Warren Buffett, multimiliardario al vertice della holding Berkshire Hathaway, che ora sogna grandi manovre nel regno di Elisabetta II. “Credo che sia stato uno sbaglio votare per l’uscita dell’Unione Europea”, ha affermato l’oracolo di Omaha nel corso della assemblea degli azionisti della holding che, fra le altre cose, detiene una partecipazione rilevante in Cattolica Assicurazioni. Eppure, ha rilanciato, la situazione delicata “non mi ha tolto la voglia di fare una grande acquisizione nel Regno Unito”.
Poco importa, nella visione di Buffett, se e come la Brexit verrà realizzata: nonostante l’incertezza del momento, l’investitore ha affermato che desidererebbe “mettere più fondi nel Regno Unito”. E magari pure nell’intera Europa, dando sfogo al tesoretto da 114,2 miliardi di dollari in contanti su cui può contare la holding. “Vorrei – ha affermato Buffett – che la Berkshire Hathaway fosse più conosciuta nel Regno Unito e in Europa: vorrei che si pensasse anche a questa holding quando alcune attività sono in vendita”. Fugando ogni dubbio, Buffett ha infine affermato di sperare “in un deal nel Regno Unito e/o in Europa, a prescindere da come verrà fuori la Brexit”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti