Insurance Trade

Rc auto, il premio medio resta stabile

Nel secondo trimestre dell’anno, secondo l’indagine Iper, il prezzo si è attestato a 411 euro

28/09/2018
Resta stabile, anche nel secondo trimestre del 2018, il premio medio dell’Rc auto in Italia. Secondo l’indagine Iper, pubblicata dall’Ivass, il prezzo medio della polizza si è attestato a 411 euro, sostanzialmente in linea con quanto registrato negli ultimi 12 mesi (-0,2%). Tendenza al rialzo se si guarda invece alla variazione trimestrale: rispetto ai tre mesi precedenti il premio medio ha infatti registrato un incremento dello 0,5%. La dinamica, azzarda l’Ivass nel suo comunicato stampa, “potrebbe introdurre una nuova fase di ripresa dei prezzi”.
Il 50% degli assicurati paga meno di 370 euro. La tariffa, com’è noto, varia sensibilmente a seconda dell’area geografica e del tipo di impresa: nelle piccole imprese, tanto per citare un caso, si registrano valori in diminuzione.
A pesare, nel dato generale, è anche la crescente diffusione di polizze che prevedono l’installazione della scatola nera, offerte ormai da 26 compagnie. La clausola risulta presente nel 20,1% dei contratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti