Insurance Trade

Pact, un acronimo per evolversi

La trasformazione digitale richiede quattro elementi strategici: persone, azioni, collaborazione e tecnologia. Molte aziende ancora faticano a combinarli in modo ottimale

Pact, un acronimo per evolversi hp_wide_img
L’innovazione digitale nelle aziende richiede più della sola tecnologia. È quanto emerge dalla ricerca The Digital Transformation PACT, commissionata da Fujitsu, che esamina le performance delle imprese nei confronti dei quattro elementi strategici necessari per potersi trasformare digitalmente: persone, azioni, collaborazione e tecnologia. L’indagine, svolta su oltre 1.600 business leader di tutto il mondo, conferma l’importanza che l’innovazione riveste per le aziende, con circa la maggioranza di esse (il 46%) che dichiara di aver già implementato progetti di digitalizzazione, e l’86% che sta pianificando di farlo nel corso del prossimo anno. È un entusiasmo che però si scontra con importanti lacune in una o più delle quattro aree sopra citate, mancanze che hanno provocato il fallimento di molti tentativi di trasformazione: un’azienda su tre, negli ultimi due anni, ha cancellato un progetto di digitalizzazione, perdendo oltre 420 mila euro, mentre più di una su quattro (28%) ha sperimentato un vero e proprio fallimento, con costi intorno ai 555 mila euro.
Quello delle azioni è il fattore che, tra i quattro considerati, viene percepito come il più decisivo (32%) insieme alle risorse umane, con una percentuale leggermente inferiore (31%).  L'elemento tecnologico è citato come primo fattore di successo da un’impresa su cinque, mentre la collaborazione arriva ad un minoritario 16%, probabilmente perché il dover dipendere da competenze esterne in un campo nuovo e per molti versi sconosciuto è una scelta che espone a rischi difficilmente comprensibili e calcolabili.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti