Insurance Trade

Too big to fail, dall’Fsb arrivano le linee guida

L’aggiornamento della lista delle compagnie ritenute di importanza sistemica arriverà a novembre

07/06/2016
Il Financial stability board (Fsb) ha diffuso le linee guida per le strategie e i piani di risoluzione degli assicuratori di importanza sistemica, e che dovrebbero aiutare le autorità chiamate a definire i requisiti dei piani di risoluzione del settore. Le linee guida espongono le considerazioni da fare per determinare la migliore strategia di risoluzione basandosi sull’analisi strategica dei modelli di business degli assicuratori, sulla criticità delle funzioni degli assicuratori e sui dispositivi a protezione degli assicurati. Patrick Montagner, che alla Fsb presiede il cross-border crisis management group for insurers, pur sottolineando le diversità esistenti tra assicurazioni e banche, ha osservato che la pianificazione della guidance “è importante per tutte le istituzioni finanziarie strategicamente rilevanti, inclusi gli assicuratori. Se applicate efficacemente, le linee guida aumenteranno in modo netto la preparazione delle autorità a gestire e risolvere le crisi di assicuratori sistemici nel caso diventasse necessario”.
La lista dell’Fsb diffusa nel 2015 con i nomi degli assicuratori di importanza sistemica (too big to fail), e come tali sottoposti a requisiti normativi e di capitale più stringenti a partire dal 2019, include la tedesca Allianz, la francese Axa, le americane Aig, Metlife e Prudential Financial, le britanniche Aviva e Prudential Plc, l’olandese Aegon e la cinese Ping An. Nel 2013 la lista includeva anche Generali che ha chiesto e ottenuto di uscirne lo scorso anno, in seguito alla cessione di asset avvenuta nel frattempo. La lista verrà rivista nel prossimo novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti