Insurance Trade

Italiani soddisfatti delle competenze di medici e ospedali

I risultati della ricerca di UniSalute

20/12/2011
Per la maggior parte degli italiani, è alto il grado di competenza attribuito a medici e ospedali. E’ questo il risultato della nuova indagine dell’Osservatorio Sanità di UniSalute, la compagnia del gruppo Unipol specializzata in assistenza e assicurazione sanitaria.
In particolare, mentre sul fronte delle strutture sanitarie sono quelle pubbliche a raccogliere più preferenze (76%) rispetto a quelle private, su quello delle figure mediche è lo specialista privato a vedersi riconosciuta la maggiore competenza (82%). I camici bianchi che operano nei grandi ospedali vengono comunque considerati affidabili dall’81% del campione, mentre i medici di base, meglio noti come “medici di famiglia”, nel 71% dei casi.
E’ nel nord-est che il medico di base (77%) raccoglie i maggiori consensi. Il centro Italia invece premia lo specialista privato così come i medici dei grandi ospedali (entrambe le figure si attestano all’84%).
Passando invece alla valutazione delle strutture sanitarie, le regioni del centro e del nord-est apprezzano particolarmente la competenza dei grandi ospedali (rispettivamente all’80% e 79%) mentre i cittadini del sud sono quelli che attribuiscono il più alto grado di competenza alle strutture alle cliniche private (68%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti