Insurance Trade

Leithà, nuovo socio senior dell'Italian Insurtech Association

Il ceo della società del gruppo Unipol, Renzo Avesani, entra nel consiglio direttivo dell’associazione

Leithà, nuovo socio senior dell'Italian Insurtech Association hp_wide_img
Leithà, la società del gruppo Unipol specializzata nello sviluppo di soluzioni data-intensive, è diventata socio senior dell'Italian Insurtech Association (IIA). Grazie a questo nuovo ingresso Renzo Giovanni Avesani (nella foto), ceo di Leithà e cio del gruppo Unipol, entra a far parte del consiglio direttivo dell’associazione.

Insieme agli altri soci, Leithà, spiega una nota, “svolgerà un ruolo attivo nel promuovere l'innovazione e la trasformazione digitale nell'ottica di perseguire un obiettivo sistemico attraverso formazione tecnica, condivisione di best practice tecnologiche, generazione di sinergie tra gli associati e confronto con le istituzioni nazionali e internazionali”.

Con l’ingresso di Avesani nel consiglio direttivo, Leithà porterà all'interno dell'IIA la sua esperienza nel campo dell'intelligenza artificiale e big data, mentre dal canto suo l’associazione metterà a disposizione la propria rete e le proprie competenze in ambito insurtech.

“L’innovazione tecnologica, e quindi lo sviluppo dell’insurtech – ha spiegato Avesani – è fondamentale per promuovere lo sviluppo di nuove soluzioni architetturali e applicative data-intensive a supporto dei processi produttivi e commerciali della nuova assicurazione. Importante quindi per Leithà e il gruppo Unipol, essere parte attiva di questo processo di trasformazione all'interno dell'Italian Insurtech Association".

Attualmente l’Italian Insurtech Association conta circa 200 soci, tra compagnie, persone giuridiche, persone fisiche e start up. Con Leithà, la quota dei senior sale a tre, aggiungendosi a Crif e Reale Mutua.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti