Insurance Trade

Coronavirus, rinvio per le polizze

Il Governo ha posticipato per le zone rosse il versamento dei premi in scadenza al prossimo 31 maggio

02/03/2020
Il Governo, nella tarda serata di venerdì, ha approvato un decreto legge che, come spiega una nota di Palazzo Chigi, “introduce misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19”. Fra le disposizioni approvate c'è anche la sospensione dei versamenti previdenziali e assicurativi previsti in scadenza dal 23 febbraio al 30 aprile per i residenti degli 11 comuni compresi nelle cosiddette “zone rosse”. Il termine per il pagamento dei premi assicurativi per Rc auto e polizze in generale viene così posticipato al prossimo 31 maggio.
Lo stesso giorno, anticipando di fatto il decreto legge, l'Ania ha annunciato in una nota che “il settore assicurativo, consapevole delle difficoltà che il Paese sta affrontando in questi giorni con l'emergenza del virus Covid-19, ha autonomamente attivato le misure necessarie per andare incontro alle esigenze dei clienti residenti nei comuni delle zone rosse”. Nello specifico, l'Ania ha comunicato che “le compagnie hanno, sin da subito, previsto la sospensione, la proroga e la dilazione dei premi per copertura vita, copertura danni non auto e copertura auto, nonché il blocco di tutte le azioni di recupero dei crediti delle franchigie”. L'Ania, per parte sua, “ha attivato con i propri associati uno specifico gruppo di lavoro che, in coordinamento con l'Ivass, continua a seguire con attenzione gli sviluppi della situazione, al fine di garantire i servizi ai cittadini e di tutelare lavoratori e rete agenziale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti