Insurance Trade

Unità sindacale, Sna e Unapass più lontani?

Sna sottolinea rilevanti discrepanze di vedute e approccio

25/09/2012
Claudio Demozzi, presidente del Sindacato Nazionale Agenti, in una lettera aperta inviata a Massimo Congiu, suo omologo di Unapass, si rammarica per non essere stato invitato all'imminente Assemblea Nazionale di Unapass e non esita a chiedersi se questo non sia un segnale dell'intenzione di smentire promesse che, insieme, abbiamo assunto pubblicamente, alimentando speranze sul futuro unitario della categoria".

La questione di fondo, sottolinea Demozzi, è l'impostazione dei lavori per la riorganizzazione dell'associazione presieduta da Congiu, che "non corrisponde minimamente allo spirito squisitamente sindacale di Sna, che identifica le imprese quali nostre controparti naturali, non certo quali nostre alleate, ancorché in alcune circostanze sia possibile migliorare dialettica, diplomazia e confronto".

Così posta, la diatriba evidenzierebbe una differenza sostanziale nell'approccio alla rappresentanza sindacale e al rapporto con le compagnie che difficilmente potrebbe trovare soluzione da far pervenire al "Gruppo di Lavoro unificazione, composto dai colleghi Melis e Rosato".

Non resta dunque che attendere l'imminente ultimo atto, che potrebbe compiersi all'Assemblea nazionale di Unapass da giovedì 27 a sabato 29 settembre. Dopo di che sapremo se in futuro migliaia di agenti parleranno un'unica lingua sotto un'unica bandiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti